Fondazione

Nata il 29 gennaio 2005 per volontà di Simonetta Puccini, unica nipote del Maestro, la Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini ha lo scopo di tenere viva e onorare la memoria di Giacomo Puccini attraverso la conservazione e la divulgazione del patrimonio culturale e artistico del Maestro. Promuove e diffonde la conoscenza delle opere e dei luoghi pucciniani attraverso convegni, mostre, studi, ricerche, turismo e valorizzazione di archivio e biblioteca. In particolare, la Fondazione ha lo scopo di raccogliere, tutelare e divulgare alla collettività tutta, il materiale archivistico e fotografico di proprietà dell’Ente. Infine tutela e valorizza la Villa Museo Giacomo Puccini di Torre del Lago, collaborando con gli enti locali, pubblici e privati.

 

La Fondazione raccoglie l’opera dell’Istituto di Studi Pucciniani, fondato nel 1979 e dell’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini costituita nel 1997. La Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini ha ottenuto il riconoscimento giuridico dalla Prefettura di Lucca in data 08/07/2005 ed è stata nominata erede universale dalla sua Fondatrice, venuta a mancare il 16/12/2017, data in cui la Fondazione è divenuta proprietaria della Villa Museo Puccini di Torre del Lago, della Biblioteca storica e dell’Archivio personale di Giacomo Puccini. Simonetta lascia inoltre un edificio confinante con la villa del Maestro, che ospita i servizi per il Museo stesso: Archivio, Biblioteca, Sala Mostre, Auditorium, uffici e Foresteria e nel quale sono concentrate le attività culturali e istituzionali della Fondazione.

Organigramma

Consiglio di Amministrazione

Giovanni Godi

Presidente

Glauco Borella

Vice Presidente

Claudio Toscani

Consigliere

Valerio Galli

Consigliere

Virgilio Antonelli

Consigliere

I membri del Consiglio di Amministrazione non percepiscono compensi.

Collegio dei Revisori dei Conti

Luisa Gagliardi

Presidente

Francesca Bono Coraggioso

Revisore

Marco Bernabei

Revisore

Villa Museo Giacomo Puccini

Patrizia Mavilla

Direttore

Irene Orlandi

Vice Direttore

Chi siamo

Simonetta Puccini

Simonetta Puccini nasce a Pisa il 2 giugno 1929. Unica figlia di Antonio Puccini, ha impegnato la sua vita nella lunga lotta per la difesa della memoria del nonno Giacomo contrastando i falsi miti nati intorno alla sua figura, lo stravolgimento della sua opera e le campagne denigratore che non rendevano giustizia alla sua arte. Tutto questo attraverso lo studio e l’attività scientifica che portò ad una riscoperta artistica e umana del Maestro.
Simonetta era una donna sensibile e combattiva.
Nel 1979 fonda l’Istituto di Studi Pucciniani insieme a Mosco Carner, Fedele D’Amico, Claudio Sartori, Carlo Bo, Cesare Garboli, con lo scopo di studiare e valorizzare la figura e l’opera di Giacomo Puccini e dei suoi antenati musicisti, e di difendere i luoghi pucciniani.
Nel 1996 è la volta dell’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini, per il restauro e il mantenimento della casa di Torre del Lago e quanto in essa contenuto e per la tutela e lo sviluppo del patrimonio pucciniano, artistico e musicale.
Nel 2005 nasce la Fondazione Simonetta Puccini, nominata sua erede universale.
Simonetta Puccini venuta a mancare il 16 dicembre 2017, riposa con il Nonno e con il padre, nella cappella di famiglia all’interno della Villa Museo.

 

 

Consiglio di Amministrazione
Il Consiglio di Amministrazione è composto da 5 membri, compreso il Presidente, nominati dalla Fondatrice e successivamente, dal Consiglio stesso. I Consiglieri durano in carica 5 anni e sono rieleggibili. Il Consiglio governa la Fondazione e ne determina l’indirizzo di gestione economico e culturale, tenendo conto dei programmi scientifici elaborati dai vari comitati interni e deliberando le operazioni di straordinaria amministrazione. Il Consiglio, convocato dal Presidente almeno due volte l’anno, nomina il Collegio dei Revisori dei Conti e il Comitato Scientifico.

 

Direzione
Il ruolo di Direttore e Vice Direttore è nominato dal Consiglio di Amministrazione in relazione agli standard Museali. Il direttore, nel rispetto delle funzioni di indirizzo e di controllo svolte dagli organi di governo è responsabile della gestione complessiva del Museo e ha in consegna tutto quanto affidatogli. Il vice direttore è incaricato di definire programmi relativi alla gestione del Museo e di delineare coordinamento dei progetti didattici, educativi e turistici.

 

Comitato scientifico
Il Comitato Scientifico è nominato dal Consiglio di Amministrazione ed è formato da 3 membri individuati tra cultori delle materie comprese nei fini istituzionali della Fondazione. Dura in carica 3 anni ed è rieleggibile.

 

Operatori di sala
Gli operatori di sala sono dipendenti diretti della Fondazione, incaricati di garantire un efficiente servizio relativo all’accoglienza dei visitatori, alla sorveglianza, alla custodia degli ambienti espositivi e della conservazione delle aree di pertinenza del Museo.

Come sostenerci

5 PER MILLE
Firma nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi riservato al sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus), che troverai nei modelli 730, UNICO e CUD, inserendo il codice fiscale: 01992620466

 

DONAZIONI
Puoi prevedere un lascito anche piccolo, ma prezioso, e contribuire anche tu alla conservazione e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della Fondazione, sostenendo personalmente la salvaguardia della Villa Museo Puccini di Torre del Lago.
IBAN: IT71J0503424869000000264592

 

DONA OPERE
Con una donazione, puoi aiutarci ad arricchire la preziosa collezione di oggetti e documenti legati alla vita e all’opera di Giacomo Puccini, entrando virtualmente a far parte della Villa Museo.
info@fondazionesimonettapuccini.it
tel 0584341445

 

SPONSOR TECNICI
Società e aziende possono scegliere di essere sponsor tecnici della Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini offrendo la fornitura di servizi, consulenze, attrezzature o impianti.
info@fondazionesimonettapuccini.it
tel 0584341445

Sponsor