•    Presidente : Dr.ssa Simonetta Puccini

•    Vice-Presidente : Avv. Augusto Falaguerra

•    Consigliere: Avv. Giorgio Ferrari

•    Consigliere : Dr.ssa Carmela Autiero

•    Consigliere : Dr. Michele Bianchi

•    Simonetta Puccini;                          •    Augusto Falaguerra;

•    Antonelli Giacomo;                          •    Amanducci Bruno;

•    Antonini Mario Alberto;                  •    Autiero Carmela;

•    Ferrari Giorgio;                                 •    Baldini Marcella;

•    Ceppi Camillo;                                   •    Elphinstone  Michael ;

•    Gaddo Gaddi Pepoli;                        •    Stefano Mansi;

•    Pierluigi Lippi Francesconi.


L’associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini è stata costituita nel 1996 da Simonetta Puccini, erede del Maestro, quale ente senza fini di lucro al fine di gestire la Casa Museo di Torre del Lago, dove Puccini abitò trent’anni della sua vita. Immobile di notevole valore artistico e architettonico che, berchè necessiti di restauri e interventi di salvaguardia, mantiene ancora inalterate le caratteristiche abitative e gli interni di quando era vissuta dal Maestro. Scopo dell’Associazione è:

- il restauro e il mantenimento della casa di Torre del Lago e quanto in essa contenuto

- l’apertura di stanze oggi non accessibili

- la tutela e lo sviluppo del patrimonio pucciniano, artistico e musicale

- lo sviluppo di attività culturali come concerti e pubblicazioni

L’Associazione si rivolge agli appassionati della musica e delle opere di Giacomo Puccini, e a tutti gli uomini, enti o aziende, che considerano la cultura e la musica come parte essenziale delle muse ispiratrici delle qualità umane. La musica è da sempre una disciplina culturale di grande importanza per gli uomini. L’opera un tempo riservata ad un’elite, sta oggi vivendo una nuova era dopo essere stata scoperta dai giovani e dal grande pubblico. Nello stesso tempo, le personalità che hanno concepito e creato grandi opere, sono diventate più presenti nella vita quotidiana. Tra queste, Giacomo Puccini si distingue sia in Italia che all’estero. Ciò in parte è dovuto alla sua modernità. Nonostante sia nato nella metà del XIX secolo, oggi ci appare in molti aspetti simile ad un uomo del nostro tempo. In un’epoca di vuoto culturale e di mancanza di valori, la riscoperta e l’incoraggiamento della musica e di coloro che hanno creato la grande musica diviene impresa di grande valore morale e culturale.

Da due anni, insieme alla Fondazione Simonetta Puccini, l’Associazione si dedica anche ad una campagna per la salvaguardia dei luoghi pucciniani gravemente degradati dall’incuria e dagli interventi umani. Dal 2011 Simonetta Puccini ha istituito il Premio Giacomo Puccini per la Natura e per l’Ambiente. In questo contesto, la sponsorizzazione è un’impresa culturale di grande valore rivolta alla sensibilità e alla spiritualità degli individui, al miglioramento dell’umanità e a quello della qualità della vita. Torre del Lago rimarrà la casa del lavoro e dello svago, così come veniva utilizzata dal Maestro. L’attuale museo verrà arricchito da occasioni di incontro culturale, e piccoli concerti all’aperto durante l’estate. A disposizione del pubblico si troveranno le pubblicazioni più importanti su Puccini e sulle sue opere

Visit Us On Facebook