Qui di seguito si trovano le relazioni annuali delle attività dell’ associazione svolte durante l’anno.

NOTIZIARIO ANNUALE SOCI 2015

Scritto da da on Jan 27, 2016 in Archivio | Commenti disabilitati

Scarica PDF

Relazione sull’attività della Villa Museo Giacomo Puccini nell’anno 2015.

Torre del Lago Puccini, 19 gennaio 2016

Ai membri dell’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini.

Relazione sull’attività della Villa Museo Giacomo Puccini nell’anno 2015.

Nel ringraziarvi per il continuo sostegno morale e materiale, vi porgo i miei più sinceri auguri per un sereno 2015, anche a nome delle mie collaboratrici.
Anche quest’anno confermiamo un buon andamento del Museo Puccini in termini di presenza turistica e continua richiesta di servizi personalizzati come concerti privati o visite speciali.
Anche sul sito Tripadvisor (portale web di viaggi che pubblica le recensioni degli utenti riguardanti hotels, ristoranti e attrazioni turistiche), il Museo Villa Puccini risulta essere una delle maggiori attrazioni sul territorio Versiliese, ricevendo più volte anche il certificato di eccellenza.
Siamo orgogliosi anche di ospitare, soprattutto durante il periodo primaverile, tantissime scolaresche provenienti da tutta Italia. Infatti, grazie ad una capillare attività promozionale svolta come ogni anno tramite la rivisita “Tuttoscuola” specializzata in turismo scolastico, siamo riusciti a richiamare e fidelizzare un grande numero di scuole ed istituti comprensivi, incrementando non solo l’indotto della nostra struttura, ma anche di quelle limitrofe (alberghi, ristoranti bar ecc ecc).
Anche quest’anno possiamo confermare una soddisfacente collaborazione con agenzie e Tour Operators stranieri che garantiscono una buona affluenza. Tra questi ricordiamo le agenzie ungheresi Vivaldi, Zeppelin e Tdm, inglesi Saga e Trumpy Tours e l’italiana Acampora Travel. Quest’ultima gestisce per conto di Intercruises gli sbarchi delle navi da crociera nel porto di Livorno e La Spezia ed vari servizi a terra (tra i quali anche la visita alla villa Museo).
In crescita anche la richiesta di servizi esclusivi come visite private e speciali, ma anche concerti ed eventi nello studio del Maestro. Al momento questa tipologia di servizio ha un bacino di utenza ristretto poiché gli spazi a disposizione sono limitati e finalizzati prevalentemente all’attività principale del Museo puramente turistica. Inoltre questi servizi hanno costi molto elevati.
Da sempre il Museo offre come supporto ai visitatori audioguide in 4 lingue; il 2016 si apre con un’importante novità anche in questo ambito: sono infatti in arrivo 30 videoguide touch con un sistema più sofisticato di quelle usate in precedenza, che potrà meglio soddisfare le esigenze della nostra utenza. Dato l’importante investimento, ho deciso di fare dono di questa nuova strumentazione al Museo.

Restauri effettuati e restauri programmati per i prossimi mesi:
Come già annunciato nella relazione dello scorso anno, il 2015 è stato dedicato ad importanti interventi di restauro riguardanti il primo piano della Villa Museo, con particolare attenzione alla camera da letto del Maestro che è stata inaugurata il 4 settembre alla presenza delle autorità.
Sono in corso d’opera anche il restauro di tutte le altre stanze del primo piano. La ditta “Pinna Restauri” di Parma sta eseguendo il ripristino delle decorazioni pittoriche originali presenti nei vari locali. Il mobilio originale verrà interamente restaurato dall’artigiano Paoletti che impiegherà da tre a quattro mesi per terminare il lavoro. Il recupero dei tessuti e delle tappezzerie sarà nuovamente affidato alla professionalità del tappezziere Massimiliano Tani di Lucca.
L’allestimento delle stanze verrà poi completato con il consulto professionale del prof. Giovanni Godi, membro della Fondazione Simonetta Puccini e noto esperto d’arte. Purtroppo non è stato possibile iniziare il restauro del mosaico del pavimento dello studio del Maestro al piano terreno che necessita un tempestivo intervento, poiché anche durante il mese di chiusura (novembre) abbiamo avuto un’intensa attività turistica e i lavori al primo piano per cui è stato necessario rinviare il lavoro all’anno 2016.

Il Giardino:
Purtroppo mi vedo costretta ad annunciare che la palma centenaria sita in giardino di fronte alla Villa Museo è definitivamente seccata a causa del ripetuto attacco del punteruolo rosso. Nonostante le cure ed i varie interventi eseguiti da ditte specializzate, si è reso necessario l’abbattimento che è avvenuto nel mese di dicembre eseguito dalla ditta” “Il Vallino” di Cecina. La mancanza della palma cambierà la fisionomia della Villa Puccini, così come l’aveva pensata il Maestro Puccini cento anni fa. Tuttavia, nuove palme sane stanno già crescendo e prenderanno il posto di quella secolare.

Book-Shop:
Confermiamo anche per quest’anno un buon andamento di vendite di souvenirs e articoli audiovisivi tanto che stiamo progettando una collaborazione di produzione cd audio con il nostro maggior fornitore del settore, il sig. Piero Puccioni della ditta Tosca di Firenze. Questa iniziativa potrebbe garantire l’unicità del prodotto offerto nel nostro punto vendita, che esportato all’estero contribuirebbe a fare conoscere insieme alla musica di Puccini, anche il luogo dove è stata creata e pensata, la Villa Puccini.
La continua ricerca di nuovi prodotti è alla base del nostro successo, scegliendo e commissionando prodotti artigianali locali creati appositamente per la nostra clientela, avvalendoci di collaborazioni consolidate negli anni, siamo riusciti a differenziare i nostri articoli e renderli meno commerciali.

Prestazioni professionali

Patrizia Mavilla, Direttrice
Irene Orlandi, Responsabile dei servizi didattici, educativi e turistici
Angelica Zucconi, assistente al Museo
Elena Tacci, assistente al Museo
Chiara Sabatini, assistente al Museo

EVENTI CULTURALI

28 aprile, Torre del Lago Museo Puccini
Simonetta Puccini rilascia un’intervista nello studio del Maestro Giacomo Puccini per il programma in onda su RAI5 in occasione della diretta dell’opera Turandot al Teatro alla Scala, in occasione dell’inaugurazione di Expo 2015.

1 maggio, Milano Teatro alla Scala
Simonetta Puccini assiste alla rappresentazione dell’opera Turandot diretta dal Maestro Riccardo Chailly con regia del tedesco Nikolaus Lehnhoff, il soprano Nina Stemme nel ruolo di Turandot, il tenore Aleksandrs Antonenko come Calaf e l’italiana Maria Agresta nel ruolo di Liù.
Presenti per l’occasione le più alte cariche dello Stato e celebrità.

12 giugno, Parma Teatro Regio
Simonetta Puccini assiste alla prima dell’opera Madama Butterfly con regia di Giulio Ciabatti e direzione del Maestro Francesco Lanzillotta. Nel cast il soprano Yasko Sato nel ruolo di Cio Cio San e il tenore Angelo Villari nel ruolo di Pinkerton.

22 giugno, Palazzo Reale Milano
Simonetta Puccini partecipa all’inaugurazione della mostra Expo Turandot allestita all’interno della Sala degli Arazzi dove era esposto il celebre costume disegnato da Umberto Brunelleschi e indossato dal soprano Maria Jeritza per il II atto della prima americana dell’opera di Giacomo Puccini, messa in scena il 16 novembre 1926.

12 luglio, Carrara Duomo
Simonetta Puccini assiste al concerto “La voce d’angelo” organizzato dal circolo carrarese gli amici della lirica Angelo Merculiali. Per l’occasione si sono esibite i soprani Aprile Millo, Donata d’Annunzio Lombardi e Mary Lou Vetere.

18 luglio, Pontedera Fondazione Piaggio
Simonetta Puccini assiste alla mostra “La Vespa e la farfalla” dedicata all’opera Madama Butterfly rappresentata per la prima volta nel 1904. La mostra raccoglie una selezione di costumi di scena, figurini ed elementi di scenografia provenienti dagli archivi e dalle collezioni dei partners della Fondazione Piaggio.

24 Luglio, Torre del Lago Gran Teatro Giacomo Puccini
Simonetta Puccini assiste alla prima dell’opera Tosca diretta dal Maestro Valerio Galli, con regia di Giorgio Ferrara. Nel ruolo di Floria Tosca il soprano Daniela Dessì mentre nel ruolo di Cavaradossi il tenore Aquiles Machado (sostituto nelle recite successive dal giovane Mirko Materazzi)

25 luglio, Torre del Lago Grand Teatro Giacomo Puccini
Simonetta Puccini assiste alla prima dell’opera Turandot diretta da maestro Bruno Nicoli con regia di Angelo Bertini. Nel ruolo della principessa Turandot il soprano Giovanna Casolla e nel ruolo di Calaf il tenore Rudy Park.

30 luglio, Torre del Lago Villa Museo
Simonetta Puccini viene intervistata dal giornalista Fabrizio Boschi de “Il giornale” a proposito dello stato attuale del belvedere di Torre del Lago antistante la Villa Museo, mettendo in evidenza come l’ambiente tanto amato dal nonno si sia deteriorato nel tempo. L’articolo dal titolo: “Degrado a Viareggio. L’Eden di Puccini ora è un immondezzaio” si trova sul sito del giornale www.ilgiornale.it

1 agosto, Massa Castello Malaspina
Simonetta Puccini assiste al galà lirico organizzato dal circolo carrarese “Amici della lirica Angelo Mercuriali” con scopo benefico a favore di Villa Puccini. Si sono esibite per l’occasione oltre al soprano Aprile Millo e Mary Lou Vetere anche alcuni artisti di Operavision Academy (accademia fondata dalle due artiste)

5 agosto, Torre del Lago Ristorante Chalet Emilio
Simonetta Puccini è ospite d’onore alla serata concerto organizzata dall’Associazione ville Borbone e dimore storiche della Versilia. Per l’occasione sono state eseguite anche arie tratte dalle celebri opere del Maestro Giacomo Puccini.

10 agosto, Torre del Lago Studio
Concerto in villa Puccini in onore del soprano Aprile Millo con la partecipazione di Aprile Millo, del soprano Mary-Lou Vetere e del tenore Joel Ricci accompagnati al piano dal Maestro Valerio Galli e Silvia Gasperini.Siamo molto grati ad Aprile Millo e alla “Operavision Academy” che ci hanno generosamente aiutato con una donazione intitolata “L’Alba”. Il nostro grazie va anche all’Associazione amici della lirica “Angelo Mercuriali”di Carrara ed al suo presidente per l’amicizia dimostrata al nostro Museo da molto tempo. In ricordo di questa serata è stata posta una targa di marmo di Carrara nel cortile della Villa Puccini.

13 agosto, Torre del Lago Villa Museo
Il trio canoro “il Volo” vincitore del festival di Sanremo 2015 è accolto al Museo da Simonetta Puccini e dalle sue assistenti Patrizia a Irene. Con entusiasmo e coinvolgimento i tre tenori hanno reso omaggio al Maestro prima del loro concerto al gran Teatro in occasione del loro Tour “ Grande Amore Tour”

15 agosto, Torre del Lago Villa Museo
Simonetta Puccini accoglie in visita l’ambasciatore coreano Yong-Joon Lee e consorte accompagnati da alcuni esponenti politici locali. L’ambasciatore ha poi assistito insieme alla Signora Puccini alla rappresentazione di Tosca al Gran Teatro.

27 agosto, Torre del Lago Gran Teatro Giacomo Puccini
Simonetta Puccini partecipa all’inaugurazione della mostra multimediale “il Mondo di Jean Sibelius” allestita in occasione delle celebrazione per il 150° dalla nascita dell’artista. A seguire la signora ha partecipato anche al concerto durante il quale sono state eseguite arie e melodie di Sibelius e Puccini. Alla manifestazione era presente anche la nipote di Jean Sibelius la sig.ra Satu Jalas.

28 agosto, Torre del Lago Gran Teatro Giacomo Puccini
Simonetta Puccini assiste alla rappresentazione Turandot con produzione cinese, regia di Wang Huquan ed allestimento del Teatro dell’Opera Nazionale Cinese di Pechino. Una produzione che nel suo complesso ha ottenuto molto successo.

4 settembre, Torre del Lago Villa Museo
Esattamente dopo 115 anni la camera da letto di Giacomo ed Elvira Puccini viene inaugurata ed aperta al pubblico grazie ad un importante ed efficace intervento di restauro. Alla presenza delle autorità locali, Simonetta Puccini ha presenziato alla cerimonia inaugurale con il taglio del nastro. Nelle seguenti due settimane è stato possibile (a piccoli gruppi e su prenotazione) accedere al piano superiore della Villa Museo per visitare la stanza da letto dove è possibile ammirare tra l’altro il grande letto in ottone, la toeletta e la tappezzeria dipinta a mano su seta con motivi floreali. Il nostro socio Peter Apel ha gentilmente regalato la coperta che ricopre il letto del Maestro. I visitatori che hanno avuto modo di ammirare questo spazio sono rimasti piacevolmente colpiti soprattutto dall’atmosfera intima che si può avvertire anche a distanza di anni, dato che l’intero arredamento è originale ed stato realizzato nel 1905 sotto la direzione di Giacomo Puccini.

15 novembre, Torre del Lago Studio del Maestro Puccini
Concerto organizzato dal Circolo Amici della Musica “Alfredo Catalani” di Lucca riservato ai suoi associati, organizzato in collaborazione con la Fondazione Simonetta Puccini dal titolo “Domenica Pucciniana”. La pianista Laura Pasqualetti ha accompagnato il soprano Raffaella Angeletti in arie tratta dalle opere di Puccini e ovviamente di Catalani. I presenti al concerto hanno anche effettuato la visita guidata all’interno della Villa.

18 novembre, Torre del Lago Studio del Maestro Puccini
Concerto esclusivo per un piccolo gruppo di turisti americani organizzato da due nostre socie la sig.ra Carol Faenzi autrice del libro “The Stonecutter’s Aria” e dalla sig.ra Alessandra Marchetti guida di Firenze. Si è esibita per l’occasione il soprano Silvia Pantani accompagnata al piano da Silvia Gasperini. E’ sempre un’emozione speciale poter ascoltare le arie del Maestro dove sono state ideate e composte, in compagnia di grandi appassionati.

23 novembre, Pisa Istituto Superiore Sant’Anna
Seminario di presentazione e discussione dello studio-socio economico sul lago di Massaciuccoli elaborato dal dott. Bernardo Piccioli Fioroni, vincitore della Borsa di Studio bandita dalla Fondazione Simonetta Puccini e dalla Scuola superiore Sant’Anna e finanziata dalla Banca del Monte di Lucca. L’iniziativa fa parte delle manifestazioni e degli interventi ideati in concomitanza con il premio “Giacomo Puccini per La Natura e per L’ambiente” dell’anno 2014.
Hanno preso parte alla discussione oltre a Piccioli Fioroni, anche il dott. Michele Bianchi e il prof. Stefano Ragni a nome della Fondazione Simonetta Puccini ed i professori Marco Frey ed Enrico Bonari dell’istituto Sant’Anna.

29 novembre, Torre del Lago Studio del Maestro Puccini
Celebrazioni per il’ 91° anno dalla scomparsa del maestro Giacomo Puccini. Ha avuto luogo nella cappella della villa Puccini la messa commemorativa celebrata dal frate comboniano Padre Giovanni in suffragio del Maestro Giacomo Puccini alla presenza di un ristretto numero di persone e con presenza della nipote Simonetta.
Nel pomeriggio la Fondazione Festival Puccini in collaborazione con La Fondazione Simonetta Puccini ha organizzato la commemorazione del Maestro Puccini con la deposizione di una corona di alloro davanti alla statua di Puccini sul Belvedere di fronte alla Villa Museo.

9 dicembre, Torre del Lago Ristorante Basilico Fresco
Simonetta Puccini assiste come ospite d’onore alla seconda edizione del premio per eleggere il “Torrelaghese dell’anno” 2015 ideato dal sig. Giacomo Pezzini. Per l’occasione le viene donato uno speciale riconoscimento.

18 dicembre, Torre del Lago Villa Puccini
Simonetta Puccini accoglie il famoso tenore Jonas Kaufmann, vincitore del Premio Puccini 2015, in visita alla casa del Maestro Puccini. Il tenore di fama internazionale ha reso omaggio alla tomba del Maestro ed è rimasto piacevolmente colpito dall’atmosfera di casa Puccini.

PROGRAMMAZIONE PER IL 2016

Studio del Maestro al piano terreno: verrà restaurato il Mosaico che ricopre il pavimento, attualmente protetto da varie passatoie e che necessita di un intervento urgente
Primo piano: verranno completati i restauri di gran parte delle stanze

Attività culturali, conferenze e incontri:
-pubblicazione di: “Quaderni Pucciniani n°8”
-E’ in progetto la ristampa del volume “Puccini e l’automobile” aggiornato.

L’Associazione ringrazia ancora tutti voi che ogni anno date prova di un vero affetto verso la Casa di Giacomo Puccini che può così continuare ad esistere ed operare. Augurandovi un lieto 2016, vi porgiamo i nostri più cordiali saluti.

alcuni commenti di visitatori lasciati sul libro delle firme all’interno del Museo nell’anno 2015

“ Ad un uomo fra i più grandi d’Italia! Onore e gloria per l’eternità”

“Mi chiamo Matteo mi piace la musica e questo Museo è stato tra i più belli che ho visto”
( Matteo 8 anni)

“ A wonderful unexpected surprise on our tour of Italy”

“Il momento più emozionante della mia visita in Toscana”

“ L’infinita magia delle sue note continua nell’occhio del firmamento!”

“ Caro Giacomo Puccini, sei stato bravissimo a scrivere tutte queste opere, tutti ti ammirano. Mi dispiace che tua sia morto così giovane, rimarrai sempre nella storia”
(Lavinia 10 anni)

“ Grazie Maestro….la sua musica è balsamo per il cuore di ogni essere vivente”

“Al cospetto del grande maestro, siamo fieri di essere italiani”

“E’ un Museo non Museo, è un museo con l’anima!”

La Presidente
Simonetta Puccini

Associandovi contribuirete al mantenimento e al restauro della Casa Museo Villa Puccini.

IBAN BANCARIO DELL’ASSOCIAZIONE

Monte dei Paschi di Siena Agenzia Torre del Lago

IBAN IT 08 H 01030 24804 000001063900
BIC-SWIFT PASCITM1LUT

Coordinate postali: c/c: 11767555

NOTIZIARIO ANNUALE SOCI 2012

Scritto da da on Apr 21, 2013 in Archivio | Commenti disabilitati

Scarica PDF

 

 

Relazione sull’attività della Villa Museo Giacomo Puccini nell’anno 2012.

Cari soci,

nel ringraziarvi per il continuo sostegno morale e materiale vi porgo i miei più sinceri auguri per un sereno 2013 anche a nome delle mie collaboratrici.

A marzo sono terminati i lavori di restauro alla Villa Museo: rifacimento del tetto e ripristino della facciata. Queste opere hanno visto la partecipazione di vari enti: L’Associazione Amici delle Case Giacomo Puccini come committente, La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca in qualità di promotore del contributo per la copertura del tetto e la ditta Caparol, Sponsors per quanto riguarda la facciata e la cancellata, con la consulenza dell’architetto Glauco Borella funzionario della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Lucca e dell’ing Andrea Biagiotti in qualità di direttore dei lavori e l’architetto Alessandro Biagiotti  responsabile della sicurezza.

Relazione Completa

Nonostante il periodo di crisi, quest’anno il Museo Puccini non ha subito un calo notevole delle presenze di visitatori, anzi durante il periodo estivo l’attività del Museo è stata molto intensa. Generalmente abbiamo una buona affluenza di scolaresche provenienti da tutte le regioni italiane (anche grazie ad una fitta promozione effettuata durante i mesi di novembre e dicembre) e nei primi mesi dell’anno, di tour operators stranieri concentrati nella primavera e nell’estate e dei visitatori chiamati “singoli”, per tutta la durata dell’anno, con una maggiore concentrazione nei periodi di festa (ponti e week-ends). Aumenta la presenza di tour operatos ungheresi (TDM, Vivaldi e Zeppelin) mentre tour Operators “storici”, come Trumpy tours, quest’anno (causa crisi) hanno ridotto del 50 % gli scali in Toscana e di conseguenza le visite al Museo.

Le audio guide si dimostrano da sempre un valido aiuto per l’accoglienza dei visitatori, per cui la Direzione del Museo ha ritenuto necessario l’acquisto di 5 nuovi apparecchi, portando così a 30 il numero complessivo.

La presenza di scolaresche si registra per lo più durante il periodo della primavera nei mesi che vanno da marzo a maggio.

Il Museo Puccini inoltre accoglie gratuitamente tutte le scuole, sia elementari che medie, presenti a Torre del Lago per promuovere e fare conoscere la storia della casa dove il Maestro Puccini abitò 30 anni e dove compose gran parte della sua musica.

BooK-Shop

Il book-shop del Museo è uno store di articoli pucciniani, dai libri ai gadgets. Vi si trova (una grande varietà di articoli: locandine delle opere, magneti,  lapis, borse shopper, grembiuli, presine, cappellini, ecc, il tutto con la scritta della Villa Museo, oppure con i titoli e le immagini delle opere di Puccini). Novità introdotta quest’anno il piccolo busto di Giacomo Puccini  in gesso, prodotto dal Museo della figurina di Coreglia Antelminelli, disponibile nelle versioni di gesso bianco e di gesso anticato; “souvenir” molto apprezzato in quanto è un prodotto locale, made in Italy e “non commerciale”. Per quanto riguarda i libri, nel 2013 è in preparazione un nuovo libro riguardante la religiosità di Puccini edito dalla casa editrice Zecchini di Varese, scritto dal giornalista lucchese Oriano De Ranieri con introduzione e collaborazione di Simonetta Puccini. La vendita dei libri è in calo anche a causa dei nuovi dispositivi elettronici (E-Book), nei quali è possibile scaricare il materiale d’interesse disponibile e per la difficoltà di trasporto dei libri in aereo dei visitatori provenienti dall’estero a causa del peso. La guida ufficiale del Museo Puccini scritta, dalla nipote del Maestro, Simonetta Puccini, al costo di € 8 è l’articolo più venduto, soprattutto se, autografata, proprio dalla signora. Nel 2012 è uscita anche la versione tedesca.

Le ditte con le quali lavora il Museo sono:

Cdo Parma Gielle Souvenir Piccola Offest Istituto Fotocromo Italiano Bazar Pucci Edizione Practica Musicae Museo della Figurina in gesso di Coreglia Antelminelli

LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA

Amministrazione

L’amministrazione del Museo è seguita dallo studio Bini Associato

Prestazioni professionali Patrizia Mavilla, vice direttrice Irene Orlandi, assistente al Museo

Durante i mesi estivi hanno lavorato al Museo in qualità di assistenti per le visite Angelica Zucconi e Silvia di Trani.

Manutenzione ordinaria

Queste sono le ditte collaboratrici:

-Fiori (Florexport, La Margherita, Bakker e Ortoflora Versiliese) -Tipografia (Piccola Offset). -Materiale per pulizia e cibo del gatto Doretta (Acqua e sapone e Arcaplanet) -Manutenzione estintori: Centro antincendio Viareggio. -Assistenza tecnica per misuratore fiscale: Diesse (ditta CI EMME) -Impianto d’allarme con manutenzione teleassistita: ditta Lorenzi. -Impianto elettrico e d’allarme: ditta Remedi Vincenzo. -Impianto di riscaldamento: ditta Cadif -Impianto d’irrigazione: ditta Termo-spazio di Baldacci Graziano: durante l’estate (anche a causa dell’intenso caldo) è stato impiantato un nuovo sistema d’irrigazione a doccia che ha permesso di irrigare in maniera migliore tutto il giardino di Villa Puccini. -Manutenzione giardino: ditta Sereni per la manutenzione settimanale. -Ditta Il Vallino di Cecina fondata da 2 agronomi professionisti per le potature straordinarie. -Pannello e venticinque audioguide a tastiera: ditta D’Uva Workshop. -Sito web www.giacomopuccini.it: è in corso il Restyling del sito con il professionista Riccardo Cremona.

Cancelleria Registri, materiale cartaceo, buste di carta e di plastica, inchiostro stampanti, risme per stampante e fax: ditta  Kartè Viareggio, Buffetti e Bocci Carta.

Restauri già in corso di esecuzione o programmati per i prossimi mesi -Restauro della tappezzeria nella camera da letto del Maestro: Professor Gianfranco Mingardi -Restauro dei locali al primo piano della Villa. -Impianto di illuminazione  led delle vetrine: ditta dell’ing. De Vecchi.

EVENTI CULTURALI

2 febbraio, Torre del Lago Villa Puccini Simonetta Puccini riceve in visita al Museo l’ambasciatore della Corea del Sud Kim Young-Seok e l’ambasciatore di Panama il Sig. Guido Juvenal Martinelli Endara.

23 febbraio, Torre del Lago Villa Puccini La signora Lia Russo fa dono al Museo di un dipinto del pittore  Ferruccio Pagni, contemporaneo e intimo amico del Maestro Giacomo Puccini alla signora Simonetta Puccini. Il quadro è esposto in una delle vetrine all’interno del Museo

 25 febbraio, Milano Teatro della Luna Simonetta Puccini assiste alla prima di Tosca diretta dal M° Stefano Giaroli, con il Soprano Paola Sanguinetti nel ruolo di Floria Tosca ed il Tenore Mauro Pagano nel ruolo di Mario Cavaradossi.

3 marzo, Parma Simonetta Puccini e il Prof. Michele Bianchi hanno visitato a Parma vari Museo e Istituzioni musicali e anche l’elegante palazzo dalla Rosa Prati, divenuto in parte  prestigioso Bed and Breakfast, accompagnati dal Prof. Giovanni Godi.

10  Marzo, Milano Casa Verdi Simonetta Puccini è stata presente ad un  concerto presso la Casa di riposo per musicisti Giuseppe  Verdi in occasione dell’anniversario verdiano.

11 Marzo, Milano Teatro Smeraldo Simonetta Puccini ha assistito all’opera la Bohème diretta dal M° Roberto Ardigò, con il soprano Tiziana Scaciga Della Silva nel ruolo di Mimì, e il Tenore Giuseppe Riveras nel ruolo di Marcello.

23 marzo, Napoli Teatro  Di San Carlo Simonetta Puccini e il Prof. Michele Bianchi hanno assistito all’esecuzione alla Messa a 4 voci (detta di  Gloria) di Giacomo Puccini, diretta dal M° Nicola Luisotti.

 14 aprile, Torre del Lago Villa Puccini Simonetta Puccini è stata intervistata nell’ambito, di alcune riprese realizzate dalla BBC (rete televisiva nazionale inglese), per il documentario “ Maestro at the Opera” realizzata dal regista Dominic Best.

2 maggio, Torre del Lago Villa Puccini Realizzazione di alcune riprese all’interno del Museo Puccini da parte di Rai 3 per il programma “il viaggio” condotto da Pippo Baudo. Nell’occasione il Dott. Baudo ha intervistato la nipote del Maestro la sig.ra Simonetta Puccini. Il programma è andato in onda il 24 settembre alle ore 21:00.

 2 giugno, Lucca Chiesa di San Giovanni Simonetta Puccini ha assistito al concerto “Notte del Giubileo di Diamanti di Elisabetta II” con la corale G. Verdi di Prato, il Soprano Silvia Pacini e la direzione artistica e musicale del M° Andrea Colombini.

8 Giugno, 2012 Milano Casa Simonetta Puccini La signora Cedia, vedova del fotografo Roaul Cedia (Valdemaro) ha fatto dono alla signora Puccini di alcune foto d’epoca riguardanti  Giacomo Puccini opera del marito.

25 giugno, Torre del Lago villa Puccini Il re di Cambogia Norodom Sihamoni grande appassionato di musica e teatro visita con grande interesse la Villa Museo

5 luglio, Torre del Lago Villa Puccini Visita al museo del soprano Mara Zampieri interprete di molte  delle opere di Puccini che aderisce all’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini in qualità di socio.

6 luglio, PietrasantaSimonetta Puccini e Patrizia Mavilla, accompagnate dall’ing. Fenili visitano il nuovo Museo sperimentale di Pietrasanta “MuSa” che potrà essere d’ispirazione per una nuova sezione del nostro Museo nella sede della Fondazione Simonetta Puccini adiacente il Museo.

20 luglio, Torre del Lago Festival PucciniSimonetta Puccini assiste alla prima di Tosca diretta dal M° Alberto Veronesi con il soprano Francesca Rinaldi nel ruolo di Floria Tosca  ed il Tenore Worren Mok nel ruolo di Mario Cavaradossi.

21 Luglio, Torre del Lago Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini Simonetta Puccini assiste alla cerimonia omaggio al soprano  Solomea Krushelnitska nel 140° nella nascita presso l’Auditorium del Gran Teatro G. Puccini. Presente l’Ambasciatore dell’Ucraina in Italia Heorhii Cherniavskyi.

 22 Luglio Torre del Lago, Villa  Puccini Simonetta Puccini riceve in visita presso la Villa Museo l’Ambasciatore dell’Ucraina Heorhii Cherniavskyi, il sindaco Luca Lunardini.

 26 Luglio, San Pancrazio ( Lu) Villa OlivaSimonetta Puccini assiste al concerto organizzato dal M° Herbert Handt con l’orchesta dell’Accademia Italiana di Canto diretta dal M°Giampaolo Mazzoli, presso Villa Oliva a Lucca, durante il quale sono state eseguite musiche di Antonio Puccini Junior, Domenico Puccini (antenati del Maestro Giacomo) e Wolfang Amadeus Mozart con i solisti Simone Soldati (pianoforte) e Alberto Bologni (violino).

27 luglio, Torre del Lago Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini Simonetta Puccini assiste all’opera Madama Butterfly diretta dal M° Valerio Galli con il soprano Donata D’Annunzio Lombardi nel ruolo di Cio Cio San e il Tenore Aquiles Machado nel ruolo di Pinkerton.

28 luglio, Torre del Lago Gran Teatro all’aperto Giacomo PucciniSimonetta Puccini assiste alla prima dell’opera Traviata di Giuseppe Verdi diretta dal M° Fabrizio M. Carminati con il soprano Mimma Briganti nel ruolo di Violetta e il tenore Massimiliano Pisapia nel ruolo di Alfredo Germont.

 8 agosto, Torre del Lago Villa Puccini Il celebre cantante e attore napoletano Massimo Ranieri accompagnato dalla signora Simonetta Puccini ha visitato con grande interesse ed entusiamo la Villa Puccini. La signora Puccini ha poi assistito al concerto dello stesso, presso il Gran Teatro all’aperto di Torre del Lago.

9 agosto, Torre del Lago Gran Teatro all’aperto Giacomo Puccini Simonetta Puccini assiste alla prima dell’opera la Bohème diretta dal M°Daniel Oren con il soprano Maria Agresta nel ruolo di Mimì ed il tenore Giorgio Berrugi nel ruolo di Marcello

18 agosto, Torre del Lago Villa Puccini Simonetta Puccini intervistata da Euronews.

31 agosto, concerto nello studio del Maestro Villa PucciniConcerto a inviti all’interno nello studio del Maestro organizzato dalla signora Simonetta Puccini come ringraziamento ai dirigenti italiani e tedeschi della ditta Caparol, sponsor dei lavori di restauro della facciata della Villa Museo, che dopo 4 mesi di lavori ha riportato la casa del Maestro all’antico splendore. Per l’occasione, infatti, erano presenti Klaus Murjan, socio amministrativo del gruppo Caparol in Germania, Dr. Giorgio Longhi, legale rappresentante di Caparol Italia,  nonché altri membri e collaboratori della suddetta Ditta. Il soprano Silvana Froli accompagnata al piano dal M°Marco Tomei ha allietato gli ospiti con arie pucciniane.

Per l’occasione è intervenuto, a sorpresa, il Tenore Andrea Bocelli che ha suonato il pianoforte del Maestro e cantato arie dall’opera Fanciulla Del West.

1 settembre, Belvedere Puccini Inaugurazione Villa Museo dopo i lavori di restauro Il giorno 1 settembre alle ore 11:00 è stata presentata al pubblico la Villa Museo Puccini dopo i lavori di restauro. Il Prof. Stefano Ragni, presentatore dell’evento, ha introdotto la filarmonica Luporini di San Gennaro, diretta dal M° Giampaolo Lazzeri, con il soprano Elisa Mantilti e il Tenore Simone Maresca, che hanno intrattenuto gli ospiti eseguendo composizioni del Maestro Giacomo Puccini. Presenti all’evento oltre alla signora Simonetta Puccini, il Dr Klaus Murjahn, socio amministrativo del gruppo Caparol in Germania, il Dr Longhi, legale rappresentante di Caparol Italiana,  il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Dr Arturo Lattanzi e consorte, promotore del contributo per il rifacimento del tetto,  il presidente della Banca del Monte di Lucca Avv. Del Carlo e consorte, il sindaco di Massarosa il Dr. Franco Mungai, il presidente della Fondazione Michel de Montaigne il Dr. Cheubini e consorte, il Presidente del Festival Puccini il Dr. Ferrazza, il Direttore generale del Festival Dr. Moretti e consorte, il comandante della capitaneria di Porto di Viareggio comandante Vitiello Pasquale e l’arcivescovo di Lucca il mons. Italo Castellani che per l’occasione ha benedetto la Villa e la Cappella dove sono custodite le spoglie del Maestro. Dopo le celebrazioni che hanno visto anche il taglio del nastro ad opera della sig.ra Puccini e del dott. Murjahn è seguita la visita all’interno della villa Museo per tutti coloro che sono stati presenti all’inaugurazione.

14 settembre, Bagni di Lucca Simonetta Puccini ha assistito al convegno “ relazioni culturali anglo-italiane nella Toscana di fine ottocento” nell’ambito delle manifestazioni della Fondazione Michel de Montaigne di Bagni di Lucca.

19 settembre, Milano Biblioteca Braidense Simonetta Puccini è stata presente nell’ambito della manifestazione Mito, alla giornata dedicata al centenario dalla morte di Giulio Ricordi.

 29 Settembre, Torre del Lago Villa Puccini La Principessa Maria Teresa Borbone Parma, accompagnata dal cugino dott. Roberto Luis Picchiani visita con grande ammirazione la Villa Museo Puccini.

26 ottobre, Milano Teatro alla Scala Simonetta Puccini ha assistito alla prima di Bohème con regia di Franco Zeffirelli insieme al sig. Klaus Murjahn e signora. Lo spettacolo è stato pienamente apprezzato dal Dr Murjahn.Durante l’intervallo la sig.ra Puccini con i suoi ospiti si è recata a salutare il Soprano Maria Agresta e il Direttore d’orchestra.

26 Novembre, Viareggio Principino Simonetta Puccini ha assistito al premio “Viareggio Sport” tenutosi al Principino, nell’auditorium di fronte all’hotel  Principe di Piemonte.

29 Novembre, Cappella Villa Museo Puccini Alle ore 11:00 nella Cappella della Villa Puccini Padre Giovanni sacerdote comboniano ha celebrato alla presenza di un ristretto numero di persone la messa commemorativa per l’ottantottesimo anniversario della morte di Giacomo Puccini. Nel pomeriggio, una delegazione del comune di Viareggio ha deposto una corona di alloro sulla tomba del Maestro. Subito dopo la villa Mausoleo è stata aperta al pubblico gratuitamente per un omaggio al Maestro.

Più tardi il Maestro Valerio Galli, venuto a rendere omaggio al Maestro, ha eseguito sul pianoforte di Puccini alcune arie dall’opera la Rondine.

1 dicembre, Viareggio club Nautico Simonetta Puccini assiste alla conferenza riguardante il progetto per una mostra sulla nautica a Viareggio, relatore tra gli altri il senatore Giovanni Pieraccini.

Nell’occasione la sig.ra Puccini ha incontrato privatamente l’Avv. Alberto Del Carlo, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca e il Prof. Marco Frei. dell’Università Sant’Anna di Pisa, per prendere accordi  per una borsa di studi relativa ad una ricerca sulle precarie condizioni del lago di Massaciuccoli con proposte per il risanamento dello stesso. Tutto questo nell’ambito del Premio Giacomo Puccini Natura e Ambiente istituito nel 2011 dalla Fondazione Simonetta Puccini.

17 dicembre, Milano Centro Diagnostico Simonetta Puccini assiste all’inaugurazione della Mostra “ Prime donne” dedicata alle donne di Puccini, realizzata dagli allievi di alcuni corsi dell’Accademia del Teatro alla Scala (sarti,scenografi di scena, truccatori), con il sostegno della Fondazione Bracco. Per l’occasione è stato edito un catalogo con le immagini dei costumi e della scuola. Si tratta di un lavoro molto interessante eseguito con grande entusiasmo e passione dagli allievi dell’accademia che, presenti all’inaugurazione, hanno festeggiato Simonetta Puccini che ha firmato un gran numero di cataloghi della mostra e programmato una visita al Museo Puccini di Torre del Lago dei membri dell’Accademia.

30 dicembre, Genova Teatro Carlo Felice Simonetta Puccini assiste all’opera Turandot diretta dal M° Donato Renzetti con il soprano Daniela Dessì nel ruolo di Turandot  e il tenore Mario Malagnini nel ruolo di Calaf.

PROGRAMMAZIONE PER IL 2013

E’ da tempo vivo desiderio di Simonetta Puccini restaurare il primo piano della Villa. E’ già stato preparato un progetto per il restauro della camera da letto del Maestro. La pratica con la Soprintendenza è già ultimata, quindi nel 2013 s’inizierà il suddetto restauro che sarà eseguito dal Prof. Gianfranco Mingardi che ha già pianificato l’intervento dopo vari sopralluoghi. Procederemo, quindi, al restauro degli altri locali del primo piano della Villa Museo.

Studio del Maestro al piano terreno: verrà restaurato il Mosaico che ricopre il pavimento, attualmente protetto da varie passatoie e che necessita di un intervento urgente. E’ necessario inoltre il restauro delle pareti della Cappella danneggiate dall’umidità.

Attività culturali:

-pubblicazione del libro sulla religiosità di Puccini di Oriano De Ranieri edito dalla casa editrice Zecchini.

-pubblicazione di: “Quaderni Pucciniani n°8”

Incontri culturali:

-presentazioni di libri e filmati.

Queste iniziative sono condizionate delle concessioni di supporti finanziari da parte di Enti locali e fondazioni bancarie e private che riguardano anche il restauro e l’allestimento dei locali appartenenti alla Fondazione Simonetta Puccini, dove secondo un progetto ancora in preparazione verrà creato un Museo multimediale moderno e d’avanguardia.

L’Associazione ringrazia ancora tutti voi che ogni anno date prova di un vero affetto verso la Casa di Giacomo Puccini che può così continuare ad esistere ed operare. Augurandovi un lieto 2013, vi porgiamo i nostri più cordiali saluti.

 

NOTIZIARIO ANNUALE SOCI 2011

Scritto da da on Apr 21, 2013 in Archivio | 0 Commenti

Relazione sull’attività della Villa Museo Giacomo Puccini nell’anno 2011.

Cari soci,

nel ringraziarvi per il continuo sostegno morale e materiale vi porgo i miei più sinceri auguri per un sereno 2012 anche a nome delle mie collaboratrici.

A settembre hanno avuto inizio i lavori di restauro alla Villa Museo: rifacimento del tetto e  ripristino della facciata. Queste opere hanno visto la partecipazione di vari enti: L’Associazione Amici delle Case Giacomo Puccini come committente, La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca in qualità di promotore del contributo per la copertura del tetto e la ditta Caparol per quanto riguarda la facciata e con la consulenza dell’architetto Glauco Borella funzionario della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Lucca.
Il Museo durante i lavori, continua la sua attività accogliendo i visitatori anche se con ingresso uscita dal cancello lato book-shop e la veranda temporaneamente non accessibile. A tale proposito sono state adottate tariffe ridotte:per gli adulti 6 € invece di 7 € e, per i gruppi 5€ invece di 6€. I lavori si protrarranno per vari mesi: si prevede fino a marzo 2012.
Durante il periodo estivo l’attività del Museo è stata molto intensa. Considerando l’attività del Museo nel corso dell’anno passato, possiamo dire che il Museo Puccini ha una grande affluenza di visitatori con vario genere di visitatori:

scuole, generalmente in primavera, gli appassionati di musica e amanti di Giacomo Puccini arrivano durante il periodo estivo.

In particolare, i visitatori ungheresi sono aumentati accompagnati da vari Tour Operators (TDM, Zeppelin, Vivaldi) hanno portato numerosi gruppi. Ma anche i visitatori inglesi non sono stati da meno, considerando il Tour Operator Trumpy che settimanalmente porta al Museo in visita circa 90 persone inglesi/ americani.

Le audio guide si dimostrano un valido aiuto per l’accoglienza dei visitatori: siamo lieti di annunciarvi che sono stati aggiunti i testi in due nuove lingue francese e tedesco. In complesso quindi il Museo Puccini dispone di quattro versioni linguistiche ( italiano, inglese, francese e tedesco) per una completa ed esauriente descrizione del piano terreno del Museo e di quanto in esso contenuto per mezzo di audio guide.

 

BooK-Shop

Il book-shop del Museo Puccini, oltre ad essere l’antico garage di Giacomo Puccini è un fornitissimo negozio di libri e oggetti riguardanti il Maestro Giacomo Puccini e le sue opere.
Numerose sono le pubblicazioni prodotte ogni anno dall’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini, la serie dei Quaderni Pucciniani, il Cd con la voce del Maestro e le arie più famose, e il cd Dios y Patria pubblicato in occasione del centenario della visita di Puccini in sud America e l’importantissimo Giacomo Puccini Intimo del 1926, ristampato nei Quaderni Pucciniani dalla nostra Associazione.

Per quanto riguarda i gadgets vi è una grande varietà di articoli dalle locandine delle opere, ai magneti, ai lapis, le borse (shoppers), i grembiuli, le presine, i cappellini, ecc. il tutto con la scritta della Villa Museo oppure con i titoli e le immagini delle opere di Puccini

 

Le ditte con le quali lavora il Museo sono:

Cdo Parma
Gielle Souvenir
Piccola Offest
Istituto Fotocromo Italiano
Bazar Pucci
Edizione Pratica Musicale.

 LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA

 Amministrazione

L’amministrazione del Museo è seguita della ragioniera Donatella Bini di Torre del Lago Puccini.

Prestazioni professionali

Patrizia Mavilla, vice direttrice
Irene Orlandi, assistente al Museo
Durante i mesi estivi hanno lavorato al Museo in qualità di assistenti per le visite Laura del Piero, Anastasia Voznovich, Fosco Riani, e Angelica Zucconi.

Manutenzione ordinaria

Queste sono le ditte collaboratrici:

-Fiori ( Florexport, La Margherita)
-Tipografia (Piccola Offset).
-Materiale per pulizia e cibo gatto della Doretta (Acqua e sapone e Arcaplanet)
-Manutenzione visibilità: pagine gialle (Seat pagine gialle).
-Manutenzione estintori: Centro antincendio Viareggio.
-Assistenza tecnica per misuratore fiscale: Diesse (ditta CI EMME)
-Impianto d’allarme con manutenzione teleassistita: ditta Lorenzi.
-Impianto elettrico: ditta Remedi Vincenzo.
-Impianto di riscaldamento: ditta Cadif
-Impianto d’irrigazione: ditta Idroclima
-Manutenzione giardino: ditta Sereni
-Parti in ferro: ditta Fabbro Angelo Tommasi.
-Pannello e venticinque audioguide a tastiera: ditta D’Uva Workshop.
-Sito web www.giacomopuccini.it: sono in corso trattative con la ditta: Zètema progetto cultura per il restyling strutturale, funzionale e grafico del sito del Museo.

Cancelleria

Registri, materiale cartaceo, buste di carta e di plastica, inchiostro stampanti, risme per stampante e fax: ditta  Kartè Viareggio

Pubblicità

Evidenziatura del Museo Puccini nell’elenco telefonico 2010-2011 ed inserimento dell’indirizzo di posta elettronica.

Giardino

-Durante la primavera è stato abbattuto il pino centenario della Villa irrimediabilmente secco e pericolante, operazione eseguita dalla ditta Sereni.
-Acquisto piante e fiori vari: ditte: Musetti, Flordema, Florexport Serre Volpi e Bakker.

Restauri già in corso di esecuzione o programmati per i prossimi mesi

-Trattamento antitarlo camere da letto al primo piano della Villa ad opera del restauratore Sandro Cacini
-Sono in corso i lavori di rifacimento della facciata della Villa e del tetto: (ditta Caparol e Ditta Francesconi).
-Restauro della tappezzeria nella camera da letto del Maestro: Professor Gianfranco Mingardi
-Restauro dei locali al primo piano della Villa.
-Restauro di finestre, imposte e porte del primo piano.

Acquisti

1 Mobile Armadio per  Book-shop: Ditta Mondoconvenienza

EVENTI CULTURALI

12 gennaio, Busseto (Parma)
Simonetta Puccini, il Prof. Michele Bianchi e Patrizia Mavilla visitano il nuovo Museo dedicato a Giuseppe Verdi accompagnati dal Prof. Giovanni Godi membro dell’Associazione.

 15 febbraio, Milano Teatro alla Scala
Simonetta Puccini assiste alla prima di Tosca diretta dal M° Omer Meir Wellber

21 febbraio, Torre del Lago
Il Maestro Pizzi insieme all’architetto Massimo Gasparon fanno visita al Museo in vista di un prossimo restauro dell’immobile appartenente alla Fondazione Simonetta Puccini.

26 febbraio, Venezia Teatro la Fenice
Simonetta Puccini assiste alla prima di Bohème interpretata dal soprano Serena Farnocchia che spesso collabora con il nostro Museo nelle attività musicali, (in particolare nei concerti del 25 settembre e dell’8 ottobre 2009 in cui ha cantato musiche di Puccini accompagnata dal M° Paolo Raffo).

17 marzo, Lucca
Simonetta Puccini si è recata a Lucca dove nella Sala Ademollo del Palazzo Ducale si è tenuto un concerto in occasione del 150° dell’Unità d’Italia, durante il quale è stato eseguito l’Inno “Ai figli d’Italia bella” prima composizione di Giacomo Puccini del 1877.

2 aprile, Modena Ex Ospedale Sant’Agostino
Simonetta Puccini è stata presente alla manifestazione organizzata nella sale del CUBEC (Accademia di alto perfezionamento per cantanti lirici) dove è stata organizzata una mostra dedicata ad alcuni autografi di Giacomo Puccini appartenenti a Paolo Maffei e a Mirella Freni. Per l’occasione il soprano Mirella Freni, direttrice dell’istituzione, ha presentato un concerto tenuto dai suoi allievi dedicata in gran parte alla musica di Puccini.

9 aprile, Livorno Accademia Navale
Simonetta Puccini è stata invitata a Livorno in occasione del 150° dell’unità D’Italia ed ha assistito al concerto organizzato dall’Accademia Navale. Il M° GianPaolo Lazzeri ha diretto l’orchestra di fiati dell’Istituto Musicale di Studi Superiori “P. Mascagni” con la partecipazione della Corale Polifonica del Caricentro di Firenze (Direttore M° Ennio Clari) e dalla corale di San Francesco e S. Chiara di Montughi Firenze (Direttore M° Enrico Rotoli) che hanno eseguito musiche riguardanti L’Unità D’Italia. Nell’occasione è stata anche eseguita  la Marcia d’ordinanza “Corazzata Sicilia” di Giacomo Puccini, dall’opera la Bohème.

10 aprile, Milano Teatro alla Scala
Simonetta Puccini assiste alla prima di Turandot diretta dal M° Valery Gergiev

 16 aprile Pescaglia ( Lucca) Teatro di Vetriano
Simonetta Puccini è stata invitata ad assistere all’anteprima dell’opera Madama Butterfly nel teatro di Vetriano di proprietà del FAI

7 maggio, Torre del Lago Chalet
Premio Giacomo Puccini per la Natura e per l’Ambiente. Ideato da Simonetta Puccini dedicato a chi ha operato ed opera per la protezione della natura e dell’ambiente con particolare riguardo a Torre del Lago, al lago di Massaciuccoli ed alle zone circostanti, il premio si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica e soprattutto i giovani al problema, oggi più che mai attuale, della protezione della natura e dell’ambiente. L’idea nasce a Torre del Lago, luogo scelto da Puccini per la sua vita e per la sua creazione artistica, infatti qui è nata la maggior parte della sua musica. Al Premio hanno preso parte Simonetta Puccini in qualità di Presidente della Fondazione Simonetta Puccini, e la commissione composta da Ilaria Borletti Buitoni presidente del FAI, Alberto del Carlo Presidente dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, il Senatore Giovanni Pieraccini Presidente Fondazione Roma Europa, il Prof. Salvatore Settis storico dell’arte e Vittorio Sgarbi Storico dell’arte. Il Premio è stato assegnato all’Oasi Lipu di Massarosa.

9 Maggio, Viareggio Circolo Sorotptimist
Simonetta Puccini è stata invitata come ospite d’onore dal Circolo Soroptimist di Viareggio. La giornalista Lisa Domenici ha fatto ascoltare e illustrato musiche rare di Giacomo Puccini.

 19 Maggio, Genova Teatro Carlo Felice
Simonetta Puccini ha assistito alla prima di Madama Butterfly diretta dal M° Stefano Ranzani.

11 giugno, Viareggio villa Borbone
Simonetta Puccini è intervenuta al convegno dedicato alla famiglia Borbone e in particolare all’imperatrice Zita durante il quale ha consegnato all’arciduca Martino D’Austria la guida del Museo Puccini di Torre del Lago. A questo proposito si ricorda che Giacomo Puccini fu spesso invitato dai Principi Borbone Parma e dall’Arciduca Salvatore D’Asburgo.

18 giugno, Torre del Lago Villa Museo
Visita guidata della Villa e del giardino, prenotata con largo anticipo, con la signora Simonetta Puccini da un gruppo di signore finlandesi esperte in giardini che hanno particolarmente apprezzato il tour nel giardino del Maestro Puccini.

25 giugno, Torre del Lago Studio del Maestro Giacomo Puccini
Concerto per soprano, violino e pianoforte organizzato espressamente dalla Banca del Monte di Lucca con la partecipazione del Presidente Alberto del Carlo. Il concerto è stato molto apprezzato dal pubblico presente.

9 luglio, Torre del Lago Villa Museo
Visita guidata alla Villa da parte di un gruppo di ragazzi del progetto “campo estivo”, organizzato tutti gli anni dalla Capitaneria di Porto di Viareggio.

26 luglio, Torre del Lago villa Museo
Visita al Museo del corpo di ballo di Roberto Bolle del Teatro alla Scala.

 31 luglio, Torre del Lago Studio del Maestro Giacomo Puccini
Concerto con la partecipazione speciale del tenore Aquiles Machado, del tenore Roberto Costi  accompagnati al pianoforte Forster dal M° Roberto Barali che hanno interpretato musiche pucciniane all’interno dello studio della Villa in un atmosfera molto suggestiva.

 1 agosto, Torre del Lago Villa Museo
Visita di una delegazione giapponese con il Maestro  Tokao Okamura, regista di Madama Butterfly in scena nel mese di agosto presso il Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago.

12 agosto, Marina di Pietrasanta La Versiliana
Simonetta Puccini partecipa ad un incontro de “ il Caffè della Versiliana” per parlare del Maestro Giacomo Puccini. L’incontro è stato diretto dal giornalista e scrittore Romano Battaglia, con la partecipazione del soprano Antonia Cifrone, della signora Gabriella Biagi Ravenni direttore della Fondazione Giacomo Puccini e di Paolo Spadaccini presidente della Fondazione Festival Pucciniano.

 20 agosto, Torre del Lago Villa Museo
Visita guidata alla Villa della compagnia che ha interpretato la commedia Madama Butterfly di David Belasco andata in scena a metà agosto presso l’Auditorium del Festival Pucciniano di torre del Lago.

10 settembre, Bagni di Lucca
Simonetta Puccini ha assistito al Convegno su Risorgimento e  i rapporti tra L’Inghilterra e la Toscana. Il giorno 10 settembre il Maestro Stefano Ragni ha tenuto un concerto pianistico dedicato al Risorgimento eseguendo tra l’altro L’inno a Roma di Giacomo Puccini

13 settembre, Lucca
Simonetta Puccini partecipa all’inaugurazione della Casa Natale di Giacomo Puccini situata in Via di Poggio.

17 settembre, Monte del Lago Perugia
Simonetta Puccini ha partecipato come ospite d’onore al convegno dedicato a Riccardo Schnabl Rossi in quella che fu la sua Villa, oggi di proprietà dell’architetto Luca Palombaro

Simonetta Puccini nel 1980 ha curato la pubblicazione delle lettere tra Giacomo Puccini e Schnabl per il volume: Lettere a Riccardo Schnabl, (Milano Emmedizione 1982) Si tratta di un carteggio molto importante e che riguarda soprattutto i contatti di Giacomo Puccini con la musica europea oggi disponibile nel Book-shop del Museo.

27 ottobre, Milano
Simonetta Puccini ha partecipato ad un incontro presso l’Associazione amici della Scala durante il quale è stato commemorato il baritono Cesare Bardelli che negli Stati Uniti ha eseguito più volte la Tosca, nel ruolo di Scarpia, con grande successo. La Signora Vera Bardelli Perinati figlia del baritono è uno dei nostri soci più fedeli.

29 ottobre, Milano Teatro San Babila
Simonetta Puccini ha assistito come ospite d’onore alla rappresentazione di Madama Butterfly al teatro San Babila di Milano diretta dal M° Roberto Alvarez.

30 ottobre, Monza Villa Reale
Simonetta Puccini ha assistito come ospite d’onore alla mostra “Monza la Regina e il suo Tempo” nel Salone d’onore della Villa Reale, durante il concerto sono state eseguite anche musiche di Puccini ricordando che la Regina Margherita di Savoia nel 1882 concesse al giovane Giacomo Puccini una borsa di studio di 100 lire per un anno che gli permise di trasferirsi a Milano ed iniziare gli studi al Regio Conservatorio.

5 novembre, Altopascio Lucca
Simonetta Puccini assiste all’inaugurazione del teatro Giacomo Puccini di Altopascio.
Il giorno 5 novembre 2011, a Altopascio (Lucca) è stato inaugurato, dopo una lunga chiusura e restauro, il nuovo teatro che porta il nome di Giacomo Puccini. Per l’occasione il Sindaco di Montepulciano Marchetti durante la cerimonia di apertura dopo che Simonetta Puccini, ha tagliato, il nastro d’inaugurazione, le ha offerto una riproduzione della lettera scritta da Giacomo Puccini dall’allora proprietario del Teatro per accettare l’intitolazione con il suo nome.
La serata è stata dedicata alla rappresentazione della commedia toscana “l’acqua cheta” di Augusto Novelli.

 

4 dicembre, Chiesa di Saint Perpétue Nîmes (Francia)Nell’ambito dell’Automne Musical de Nîmes, nella Chiesa di Saint Perpètue ha avuto luogo con grande successo l’esecuzione della Messa a quattro voci ( detta di Gloria, di Giacomo Puccini) preceduta dal Requiem di Luigi Cherubini con l’Orchestra Cameristi Virgiliani con i seguenti cori: San Gervasio, Loggione del Teatro alla Scala di Milano, Choeur D’Hommes du Languedoc Roussilon, l’Ensemble Polyponique de Nîmes e Choeur de Lozère, Pascal Marin Tenore e Iyes Faurie Basso. Direzione di Marie-Claude Chevalier e di Mario Gaspani.
Era presente Simonetta Puccini venuta espressamente da Milano.

Programmazione per il 2012
E’ vivo desiderio di Simonetta Puccini restaurare il primo piano della Villa:naturalmente questo dovrà avvenire quando i lavori per il rifacimento della facciata e del tetto saranno ultimati. Tuttavia è già stato preparato un piano per il restauro della tappezzeria della camera da letto del Maestro. La pratica con la Soprintendenza è già ultimata, quindi appena terminati i lavori all’esterno, si inizierà il suddetto restauro che sarà eseguito dal Prof. Gianfranco Mingardi che ha già pianificato l’intervento dopo vari sopralluoghi procederemo, quindi, al restauro degli altri locali del primo piano della Villa Museo.

Studio del Maestro al piano terreno:
verrà restaurato il Mosaico che ricopre il pavimento, attualmente protetto da varie passatoie e che necessita di un intervento urgente.

Facciata della villa
come è stato detto è in corso il restauro della facciata della Villa eseguito dalla ditta Caparol. A questo punto è necessario informare i soci delle vprocedure del suddetto restauro. La ditta Caparol che ha la sua sede principale a Francoforte è produttrice di vernici speciali, per il restauro e per la tinteggiatura di monumenti storici ed ha al suo attivo il restauro di importanti costruzioni come ad esempio la porta di Brandeburgo a Berlino. Il signor Klaus Murjan titolare della ditta è un appassionato amante della musica di Giacomo Puccini. Trovandosi a Torre del Lago nell’estate del 2010 per il Festival Pucciniano ha espresso il desiderio di provvedere con i prodotti della sua fabbrica al restauro e alla tinteggiatura della facciata della Villa. Il restauro verrà effettuato dalla consociata della Caparol di Pisa in collaborazione con la Caparol di Milano.

Attività culturali:

-mostra dedicata a Franco Signorini, deceduto nel 2010, artista grafico geniale che  lavorò per molti anni per le pubblicazioni e per le mostre dedicate a Giacomo Puccini organizzate dall’ Istituto di Studi Pucciniani e dall’ Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini.
-mostra dedicata ai pittori Ferruccio Pagni e Francesco Fanelli che furono gli amici più cari tra i pittori di Torre del e che lasciarono numerose opere dedicate all’ambiente di Torre del Lago, alcune presenti del Museo.
-pubblicazione di: “Quaderni Pucciniani n°8”

Incontri culturali:

-presentazioni di libri e filmati.

Queste iniziative sono condizionate delle concessioni di supporti finanziari da parte di Enti locali e fondazioni bancarie e private e al completamento dei locali appartenenti alla Fondazione Simonetta Puccini attualmente in attesa di restauro.

L’Associazione ringrazia ancora tutti voi che ogni anno date prova  di un vero affetto verso la Casa di  Giacomo Puccini che può così continuare ad esistere ed operare. Augurandovi un lieto 2012, vi porgiamo i nostri più cordiali saluti.

NOTIZIARIO ANNUALE SOCI 2010

Scritto da da on Apr 21, 2013 in Archivio | Commenti disabilitati

Relazione sull’attività della Villa Museo Giacomo Puccini nell’anno 2010.

Andamento museo
Il museo è rimasto chiuso al pubblico fino al 20 di gennaio a causa del rischio di esondazione del lago Massaciuccoli.  A causa della cattiva e scarsa informazione fatta sui mass media il normale afflusso di turisti è stato scarso fino ad aprile. La  strada statale Aurelia rimane comunque  ancora chiusa al traffico pesante per i bus provenienti da Pisa che quindi per raggiungerci, devono arrivare a Viareggio tramite autostrada e tornare indietro per 6 Km per poter arrivare al Museo.

Il book shop, al 31 12  2010,  ha incassato

Sono mancati alcuni tour operators come Saga dalla Gran Bretagna mentre la Trumpy ha diminuito le visite dei croceristi di circa 1/5. Abbiamo però acquistato un tour operator ungherese di nome TDM che sta iniziando a indirizzare alcuni dei suoi piccoli gruppi al nostro museo.

LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA
- Impianto elettrico (ditta Remedi Vincenzo).
- Computer, dominio e sito (ditta Microcode).
- Fiori ( Florexport, La Margherita e Vecoli).
- Tipografia (Piccola Offset).
- Manutenzione audio guide (D’Uva Workshop).
- Materiale per pulizia e cibo gatto (Ipersoap).
- Manutenzione visibilità su pagine gialle  (Seat pagine gialle).
- Manutenzione estintori (Centro antincendio Viareggio).

Restauri fatti
Controllo e ripristino con sostituzione di cerniere e lucchetti a porte e finestre del piano terra e del I piano del Museo Puccini. Rifacimento chiavi, serrature e contro-piastre. Restauro sedia verde della camera del M° Puccini con ricostruzione di un pezzo mancante (Maurizio Landucci).

- Restauro di due imposte nello studio del M° Puccini (laboratorio di restauro Giuliano dalle Monache).
- Restauro del tavolo Bugatti nello studio del Maestro e del trumeau nella cucina (ditta Sandro Cacini).
- Restauro conservativo dei pianoforti Stainway e Forster del Maestro (ditta Menicagli di Livorno).
- Restauro alle pitture nell’ingresso, nel sottoscala e nella sala dei manoscritti (Ditta Luca Paparo).

Prossimi restauri

 Trattamento antitarlo camera da letto nall’ala Antonio (Ditta Sandro Cacini).
Siamo in attesa del concretizzarsi dell’offerta della ditta GMBh Muryan di Dortmund di provvedere gratuitamente al rifacimento della facciata del Museo per la quale è già stato fatto un sopralluogo.

Acquisto
- Bandiere a muro (Ditta Pubbligrafica).
- Bandiera con asta (Ditta Lookat).
- Termosifoni elettrici a pannello con termostato (Ditta Casa Confort).

 EVENTI CULTURALI

23 gennaio, Pescia
Alle ore 15.30, nel Conservatorio Femminile “San Michele” di Pescia, piazza Matteotti, è stato presentato il volume “PUCCINI IN VALDINIEVOLE” a cura di Simonetta Puccini e Laura Zanobi. E’ seguito alle 16:30, il concerto di arie Pucciniane diretto dal Maestro Piero Papini, soprano Gianna Queni.

29 gennaio, Venezia,Teatro la Fenice
Simonetta Puccini ha assistito alla Manon Lescaut.

14 febbraio, Torre del Lago, Museo Puccini
Visita del Maestro Pappano, direttore d’orchestra e pianista inglese naturalizzato statunitense, di origine italiana per la realizzazione di un servizio per la televisione BBc per la quale è stato versato un  contributo di euro 2.000 all’Associazione.

21 marzo, Torre del Lago, Spazio Puccini
La Fondazione Simonetta Puccini – Istituto di Studi Pucciniani, in collaborazione con l’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini, ha organizzato una giornata dedicata al Maestro e ai suoi soggiorni in Valdinievole, con la presentazione del volume “Puccini in Valdinievole” di Simonetta Puccini e Laura Zanobi. Nella Villa del Castellaccio a Uzzano compose il secondo e terzo atto della Bohème, come testimonia l’iscrizione autografa su una delle pareti del salone. Simonetta Puccini introduce l’argomento analizzando lo stretto legame tra Puccini, la sua opera e l’ambiente dal quale traeva ispirazione. Laura Zanobi e Giulio Simonatti hanno parlato dei soggiorni del Maestro nella Valdinievole, mentre Michele Bianchi  ha approfondito l’aspetto modernista del Maestro e in particolare del suo legame con la bicicletta, utilizzata per le numerose gite. Al termine è seguito un piccolo concerto di arie Pucciniane con il soprano Gianna Queni e al pianoforte Michela Spizzichino.

 

23 aprile, Piacenza, Teatro Comunale
Simonetta Puccini ha assistito alla rappresentazione di Manon Lescaut.

25 aprile, Torre del Lago, Museo Puccini
Visita al Museo del soprano Maria Guleghina.

25 maggio, Torre del lago, Spazio Puccini
Presentazione dell’evento “I pianoforti di Puccini riprendono a suonare” con una conferenza stampa nella quale Simonetta Puccini, Michele Bianchi e Luca Menicagli hanno illustrato le fasi del restauro e il concerto che si svolgerà il giorno del 29 giugno 2010: “I pianoforti di Puccini riprendono a suonare”: dopo un restauro eseguito dalla ditta Menicagli di Livorno, in parte sponsor, e con la consulenza della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Lucca e Massa Carrara, sono stati restaurati i due pianoforti presenti nella Villa Museo Puccini di Torre del Lago, Forster e Stainway & Sons. Su questi due pianoforti Puccini lavorò alla creazione della Fanciulla del West, del Trittico e della Rondine.

 29 maggio, Torre del lago, Museo Puccini
Sempre in occasione del restauro da parte della ditta Menicagli di Livorno dei due pianoforti appartenuti a Giacomo Puccini, presenti alla Villa Museo, August Forster e Steinway, il professor Stefano Ragni ha tenuto una conferenza concerto con  musiche di Giacomo e Domenico Puccini sul pianoforte verticale Forster restaurato .

5 giugno, Viareggio, Club Nautico
Alle ore 18:00 presso il Club Nautico di Viareggio in occasione dell’apertura  del Campionato Europeo Star , è stato presentato il volumetto Corazzata Sicilia – Marcia d’ordinanza dall’opera La Bohème, pubblicato dalla Fondazione Simonetta Puccini – Istituto di Studi Pucciniani, in collaborazione con l’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini e il Comando della Capitaneria di Porto di Viareggio.

Nel 1896 il Maestro Puccini compose la marcia su richiesta dell’Ammiraglio Felice Napoleone Canevaro, dedicata alla corazzata Sicilia, gioiello della Marina Militare Italiana, sede di comando internazionale e simbolo, alla fine del secolo XIX, di tecnica e navalità.

Alla presentazione del volume sono intervenuti Simonetta Puccini, il Comandante del Porto di Viareggio Capitano di Vascello Fabrizio Ratto-Vaquer, Michele Bianchi e Giampaolo Lazzeri, presidenti e vice presidenti del Club Nautico di fronte ad un pubblico molto interessato e entusista.

La Banda della Marina del Dipartimento Militare Marittimo dell’Alto Tirreno di La Spezia diretta dal Maestro Lino Villella, ha eseguito oltre che ad altri brani musicali, la Marcia d’Ordinanza Corazzata Sicilia di Giacomo Puccini con numerosi bis.

 

17 giugno, Bologna, Teatro comunale
Simonetta Puccini e Michele Bianchi hanno assistito alla prova generale di Edgar nella versione in quattro atti.

18 giugno, Verona, Arena
Simonetta Puccini e Michele Bianchi hanno assistito alla rappresentazione di Turandot con la regia di Franco Zeffirelli.

10 luglio, Torre del lago, Museo Puccini
Visita di ragazzi dei campi estivi del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto- Guardia costiera.

28 luglio, Torre del lago, Museo Puccini
Visita del soprano Renée Fleming, vincitrice di due Grammy Award, incontro con Simonetta Puccini e omaggio al Maestro Puccini.

30 luglio, Torre del lago, Museo Puccini
Visita del direttore d’orchestra Eve Queler che in qualità di direttore musicale dell’OONY ha diretto più di 100 opere e concerti ed è stata il direttore della prima registrazione integrale dell’opera Edgar in tre atti.

30 luglio, Torre del lago, Museo Puccini
Visita di Tito Schipa Junior.

4 agosto, Torre del lago, Museo Puccini
Visita del direttore generale delle biblioteche, istituti culturali e il diritto d’autore, Maurizio Fallace del Ministero dei Beni e Attività Culturali.

4 agosto, Torre del lago, Museo Puccini
Visita dell’ambasciatore di Israele a Roma, Ghideon Meier dal 7 luglio 2006.

27 agosto, Torre del Lago, Museo Puccini
Visita dello scrittore e premio Nobel per la letteratura 2010, Mario Vargas Llosa dopo la consegna del premio internazionale Viareggio – Rèpaci.

28 agosto, Torre del Lago, Museo Puccini
Visita dell’ambasciatore del Perù, Augusto Ferrero Costa.

25 settembre, Torre del Lago, Museo Puccini
Concerto nello studio del Museo Puccini con Il soprano Serena Farnocchia, accompagnata dal Maestro Paolo Raffo sul pianoforte Forster di recente restaurato, con musiche di Puccini.
I Pianoforti di Puccini
Durante la sua vita Puccini fu possessore di moltissimi pianoforti. Dapprima a Lucca, nella casa di famiglia dove trascorse l’infanzia e parte della giovinezza ce ne furono certamente parecchi, dato che la musica era l’attività principale della famiglia.
A Milano da studente, nelle varie camere ammobiliate di vicolo S. Carlo, piazza  Fontana, via Manin, via Zecca Vecchia, compatibilmente con le sue modeste disponibilità finanziarie, ebbe sempre un pianoforte, per studiare e per comporre.
Nei vari trasferimenti estivi durante i primi anni milanesi a Caprino Bergamasco, Monza e Vacallo era sempre accompagnato da un pianoforte.
Una vera casa la ebbe soltanto nel 1887, a Milano in via Solferino 27 dove scrisse parti dell’Edgar, di Manon Lescaut, di Bohème e di Tosca e  naturalmente di pianoforti ce ne furono parecchi anche se non abbiamo notizie precise sulla loro marca.
Finché nel 1901, ormai famoso, si trasferì in via Verdi 4, dove visse  fino alla morte. C’è una sua bellissima foto fatta appunto in questa casa mentre suona un pianoforte a coda.
Nel 1891 sbarcò a Torre del Lago, dove nel 1900 ebbe finalmente una vera casa, di vacanze, l’amata villa in riva al lago di Massaciuccoli dove oggi il Maestro riposa.
Anche qui i pianoforti si susseguirono. Ne abbiamo notizie dalle lettere in cui si rivolge all’amico Alfredo Caselli per i vari cambi, noleggi e acquisti. Si può quindi dire che Puccini e i pianoforti furono inseparabili durante tutta la sua vita.

A Torre del Lago oggi rimangono due bellissimi pianoforti appartenuti a Puccini: uno Steinway (pare del 1908) e un mastodontico Forster del 1911. Su questi certamente compose parti della Fanciulla del West, della Rondine e del Trittico.
Durante la scorsa primavera, il signor Luca Menicagli, titolare della ditta omonima di Livorno, un vero artista, insieme ai suoi collaboratori, ha eseguito un finissimo e accuratissimo restauro dei due pianoforti che oggi sono di nuovo in perfetta forma e pronti per farsi ascoltare.

Ho deciso così di organizzare una serie di ascolti del suono dei pianoforti di Puccini affinché gli appassionati della sua musica possano ascoltarla nella casa dove lui lavorava e dove nascevano le sue melodie.
Abbiamo iniziato il 29 maggio con una conferenza – concerto del Prof. Stefano Ragni che ha eseguito dapprima: 3 sonate di Domenico Puccini, poi il preludio atto III da Edgar, l’intermezzo da Manon Lescaut, musica al quartiere latino da Bohème, Te Deum in S. Andrea della Valle, alba a Castel S. Angelo da Tosca, finale II atto da Rondine e preludio atto I da La Fanciulla del West.

Simonetta Puccini
Luca Menicagli è stato nominato socio onorario dell’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini per aver restaurato con grande passione, professionalità, e gratuitamente i pianoforti del Maestro Puccini.

08 ottobre, Torre del Lago, Museo Puccini
Secondo concerto del soprano Serena Farnocchia, accompagnata al piano dal Maestro Paolo Raffo con un nuovo programma di arie pucciniane. Il concerto è stato in parte sponsorizzato dalla Società Italiana Dragaggi spa.

30 ottobre, Torre del Lago, Museo Puccini
Terzo concerto nello studio del maestro Giacomo Puccini, con il soprano Gianna Queni con l’accompagnamento al pianoforte del Maestro Claudio Cozzani. Il programma includeva, oltre ad arie d’opera di Giacomo Puccini, la “Suite Bergamasque” di Claude Debussy.

02 novembre, Torre del Lago, Museo Puccini
Visita del pianista Vladimir Ashkenazy e del figlio Vovka, che accompagnati dal restauratore dei pianoforti di Giacomo Puccini, Luca Menicagli,  ha visitato con interesse il Museo Puccini trattenendosi in particolare sui pianoforti che ha esaminato con cura ed interesse.

01 dicembre, New York
Simonetta Puccini si è recata a New York, accompagnata dal professore Michele Bianchi, per assistere alle celebrazioni del centenario di Fanciulla del West diretta al Metropolitan di New York dal M° Luisotti.

NOTIZIARIO ANNUALE SOCI 2009

Scritto da da on Apr 21, 2013 in Archivio | Commenti disabilitati

Relazione sull’attività della Villa Museo Giacomo Puccini nell’anno 2009.

l’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini instancabilmente conduce la gestione del Museo di Torre del Lago per mantenerne costante l’apertura ai visitatori e per l’organizzazione dell’attività del Museo stesso.

Nel 2009 il Museo Puccini di Torre del Lago ha accolto un maggior numero di visitatori rispetto agli anni precedenti. Ciò è dovuto anche all’aumentata collaborazione con le agenzie turistiche e con tour operators provenienti in parte dalla Gran Bretagna, come Saga e Martin Randall, e dall’Ungheria come TDM mentre, per quanto riguarda l’Italia, si è stretta un’ottima collaborazione con Evento Italiano, Expert Travel e Merion, senza omettere la genovese Trumpy Tours che lavora con navi da crociera da Livorno, Marina di Pietrasanta e La Spezia.

Nel book-shop del Museo sono presenti numerosi nuovi articoli tra cui piccoli oggetti ricordo della Casa Museo che i visitatori gradiscono acquistare come ricordo della visita. E’ stata arricchita la collezione di libri musicali, spartiti e quella riguardante la letteratura pucciniana in varie lingue. Una novità i libri per bambini. E’ da notare che tutto quello che il museo offre ai visitatori riguarda esclusivamente Giacomo Puccini e le sue opere.

2009 eventi

14 novembre, Torre del Lago P.: presentazione della versione italiana del volume “Puccini in Argentina” di Daniel Varacalli Costas e Gustavo Gabriel Otero, traduzione di Horacio Ernesto Laguercio e Marcelo Spaccarotella e da Simonetta Puccini, e Francesca Badalotti. Il volume riguarda il viaggio del Maestro Puccini in Argentina nel 1905. La presentazione è stata fatta alla presenza di un numeroso pubblico, da Simonetta Puccini, Stefano Ragni, Michele Bianchi e  dagli autori. E’ seguita quindi dalla presentazione del cd edito dall’Associazione Amici delle case di Giacomo Puccini, contenente l’inno Dios y Patria e 15 liriche di Giacomo Puccini, seguita da un concerto lirico, durante il quale, oltre all’inno scolare Dios y Patria sopracitato per tenore e coro di bambini, composto da Puccini su testo di Mattia Calandrelli durante il viaggio in Argentina, sono state eseguite varie liriche. Interpreti del concerto, sotto la direzione artistica del Maestro Gianfranco Cosmi, in veste anche di pianista, Chiara Panacci soprano, Tiziano Barbafiera tenore, coro Piccoli Cantori della Cappella di Santa Cecilia della Cattedrale di Lucca diretto da Sara Matteucci.

12 novembre, Milano: rinnovo del contratto di registrazione n. 926073 della firma di Giacomo Puccini presso lo studio Racheli di Milano: chiunque intendesse utilizzare il nome Giacomo Puccini e la sua firma dovrà chiedere l’autorizzazione. L’’utilizzo del segno è pertanto riservato alla titolare e suoi aventi causa. Senza il consenso scritto della titolare l’utilizzo è vietato per qualsiasi pubblicazione, prodotti, spettacoli o altro impiego.

29 settembre, Torre del Lago P.: in occasione della visita al Museo dei soci dell’Associazione Culturale Il Magazzino di Forte dei Marmi (45 partecipanti) accompagnati dal vice sindaco della città; nello Spazio Museo Puccini, il Professor Michele Bianchi ha tenuto ai partecipanti e ad alcuni invitati una conferenza dal titolo: “Puccini architetto sfortunato” riguardante un articolo comparso sul Nuovo Giornale dell’ottobre 1919 contenente un’intervista del Maestro Puccini che con grande chiarezza e lucidità esponeva le sue idee e il suo parere sul teatro d’opera, il Teatro Nazionale che avrebbe dovuto, secondo lui, sorgere a Viareggio. Tale articolo chiarisce una volta per tutte la questione del Teatro di Torre del Lago che, sa quanto appare sul sito del Festival Pucciniano, sarebbe stato voluto dal Maestro a Torre del Lago. Il che è chiaramente smentito dall’articolo sopra citato.

9 luglio, Torre del Lago P., ore 18:00: presso lo Spazio Museo Puccini conferenza:“I musicisti contemporanei di Giacomo Puccini: Alberto Franchetti – un musicista da riscoprire”, organizzato dalla Fondazione Simonetta Puccini, in collaborazione con l’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini. Sono intervenuti Giorgio Gualerzi e Michele Bianchi e per l’occasione è stato presentato il volume “Alberto Franchetti, musicista di Regnano” di Franco Costi, presente l’autore.

4 giugno, Forte dei Marmi, Scuola dell’Infanzia “C. Giorgini”: i bambini  delle sezioni A e D della Scuola dell’Infanzia C. Giorgini di Forte dei Marmi hanno presentato Turandot. Lo spettacolo è stato accuratamente preparato dalle insegnanti con la collaborazione dei genitori e delle famiglie. Simonetta Puccini è stata invitata alla manifestazione alla quale ha assistito con grande emozione, congratulandosi con quanti hanno lavorato con amore e grande impegno alla realizzazione di questo spettacolo eccezionale. Si tratta di un’ulteriore dimostrazione della potenza della musica di Giacomo Puccini che con i suoi librettisti Giuseppe Adami e Renato Simoni ha creato quest’opera immortale a tutti accessibile.

26 maggio, Napoli: Simonetta Puccini, come lo scorso anno è stata invitata a Napoli dall’Associazione ex allievi del Conservatorio San Pietro a Majella. Il Maestro Elio Lupi ha organizzato l’evento nella città partenopea. Alle ore 17, nella Sala Rari della Biblioteca Nazionale Palazzo Reale, con il patrocinio del Presidente della Repubblica è avvenuto l’incontro con le “grandi famiglie della musica”: Emanuela di Castelbarco, nipote di Arturo Toscanini e Simonetta Puccini, nipote di Giacomo Puccini. All’incontro sono intervenuti anche Mauro Giancaspro, direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli, Vincenzo De Gregorio, Presidente Onorario dell’Associazione ex allievi di San Pietro a Majella, Sandro Compagnone, giornalista RAI, Paola De Simone, giornalista e musicologa e Maria Gabriella Della Sala, direttore del Conservatorio di musica di Benevento. Durante la cerimonia il M° Lupi ha consegnato a Emanuela di Castelbarco e a Simonetta Puccini due medaglie con dedica speciale del Presidente della Repubblica. A chiusura della manifestazione, un recital lirico durante il quale il tenore Andrea Cesare Coronella e il pianista Francesco Pareti hanno eseguito musiche di Puccini;

14-17 maggio,  Wolfsburg (Bassa Sassonia): Simonetta Puccini è stata ospite della città di Wolfsburg (la città dell’automobile), accompagnata dalla sua assistente Patrizia Mavilla. L’Istituto Italiano di Cultura, diretto dal dr. Stefano Jorio ha organizzato vari eventi. Il primo giorno, accompagnata dall’ing. Franco Matteucci, ex dipendente della Volkswagen, Simonetta Puccini ha visitato il Kunstmuseum e il castello della città. Il giorno 15, durante la mattinata, presso la Scuola Unitaria italo-tedesca ha avuto luogo un interessante incontro con gli studenti, molti dei quali di origine italiana e padroni della nostra lingua. Alle ore 14, presso il Municipio, la dr.ssa Puccini è stata ricevuta dal Sindaco della città, alla presenza di tutta la giunta e di numerosi invitati. Il sindaco Rolf Schnellecke ha donato all’ospite il volume “Die Wolfsburg-Saga” e un prezioso piatto di porcellana. A sua volta Simonetta Puccini ha donato al sindaco il volume “Puccini nelle immagini”. Alle ore 18 nel foyer dello Stadt Theater accolta dal presidente Rainer Steinkamp, ha avuto luogo un incontro con il pubblico durante il quale ha illustrato la figura e l’opera di Giacomo Puccini ed ha quindi tracciato un quadro delle attività dell’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini che gestisce la Villa Museo e quelle della recentemente nata Fondazione Simonetta Puccini: ambedue le istituzioni hanno sede a Torre del Lago. Il giorno seguente, 16 maggio, durante la mattinata, Simonetta Puccini e Patrizia Mavilla, accompagnate dall’ing. Kristian Ehinger ex dirigente della Volkswagen, hanno visitato l’Autostadt accolte dal direttore generale, dove hanno visitato con grande interesse i vari padiglioni. Nel pomeriggio, nello Staat Theater, Simonetta Puccini ha assistito alla rappresentazione dell’opera La Bohème: direttore Alexander Joel, con i seguenti interpreti: Mimì, Liana Alexanyan, Musetta, Rebecca Nelsen, Rodolfo, Arthur Shen, Marcello, Henryk Bohm, coro e orchestra dello Stadt Theater di Braunschweig.

09 05 2009, Pescia: la preside, gli insegnanti e gli alunni della scuola Libero Andreotti di Pescia hanno dedicato la giornata a Giacomo Puccini che nell’estate 1895 soggiornò nei pressi della città, nella villa del Castellaccio, nel comune di Uzzano, allora appartenente al Conte Orsi Bertolini. In questo periodo il Maestro lavorò al II e III atto de La Bohème, come si legge su un muro della villa da una scritta autografa: “Finito il secondo atto della Bohème 23.7.95″ e “Finito il terzo atto della Bohème 18.9.95″. La giornata pucciniana ha avuto inizio nella scuola detta “Conservatorio”, alla presenza di numeroso pubblico. Alcuni alunni hanno posto varie  domande riguardanti Puccini alla sig.ra Simonetta Puccini ospite della città. Simonetta Puccini è stata quindi ricevuta dal sindaco di Pescia, Antonio Abenante che le ha donato un libro e una decorazione con lo stemma della città. La giornata pucciniana si è conclusa nel teatro Pacini, con un concerto di musiche pucciniane.

Aprile: è stata adottata Doretta, gatto Maine Coon di circa un anno dal carattere molto vivace che ama farsi fotografare nel giardino del Museo e scaldarsi al sole.

20-22 marzo, Limoges, Francia: Simonetta Puccini, invitata all’Opera di Limoges, è stata presente alla rappresentazione di La Fanciulla del West che ha ottenuto un grandissimo successo. Direttore musicale M° Guy Condette, interpreti Olga Romanko (Minnie), Roman Muravitsky (Dick Johnson), Philippe Duminy (Jack Rance).

25 gennaio, Vetriano: Simonetta Puccini ha presenziato alla rappresentazione di Tosca al Teatro di Vetriano (Lucca). Il più piccolo teatro storico pubblico del mondo è stato ricavato nel 1890 da un vecchio fienile, che attualmente ospita eventi in collaborazione con l’Accademia del Teatro alla Scala.

Attività editoriale

Pubblicazione del volume Puccini in Argentina di Gustavo Gabriele Otero e Daniel Varacalli Costas traduzione di Horacio Ernesto Laguercio e Marcelo Spaccarotella, Simonetta Puccini e Francesca Badalotti, edizione Baldecchi e Vivladi.

Creazione del cd “Parla Puccini”: 22 tracce rimasterizzate e la registrazione della voce di Giacomo Puccini a New York nel 1907. La duplicazione del cd ed il progetto grafico sono Punctus Studio di Lucca.

Creazione del cd “Dios y Patria” duplicazione Punctus Studio, progetto grafico di Franco Signorini

 

Programmazione per il 2010

 Restauri:

- restauro dei due pianoforti: approvazione ricevuta dalla Sovrintendenza nella persona della dottoressa D’aniello. La ditta Menicagli di Pisa si è occupata, in data 16 aprile, di fare i lavori di restauri in loco.
- restauro scuri di due porte del salone studio Dalle Monache di Pisa dopo aver ricevuto il permesso dalla Sovrintendenza che ha già fatto il primo sopralluogo nello studio del Dalle Monache.
- restauro

 

Attività culturali:

- Completamento e stampa di “Quaderni Pucciniani” n° 8;
- presentazioni di libri;
- conferenze.

NOTIZIARIO ANNUALE SOCI 2008

Scritto da da on Apr 21, 2013 in Archivio | Commenti disabilitati

Relazione sull’attività della Villa Museo Giacomo Puccini nell’anno 2008.

l’attività dell’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini prosegue garantendo l’apertura e la cura della Villa Museo Giacomo Puccini anche organizzando eventi culturali.

Nel 2008 il Museo Puccini ha accolto più visitatori rispetto al 2007: tale affluenza è stata possibile anche grazie alle numerose agenzie di viaggio e ai tour operators che continuano a collaborare con il Museo incrementando i gruppi rispetto agli anni precedenti. Alcune nuove agenzie di viaggio provenienti dal nord ed est Europa hanno iniziato a portare i loro ospiti in modo piuttosto continuativo.

Il book-shop, grazie al grande numero di articoli (gadgets, segnalibri, libri rari, specialistici e per bambini, spartiti per canto, canto e pianoforte sia delle edizioni Ricordi che Sonzogno), esclusivamente su Giacomo Puccini, ha aumentato le vendite. Sono stati poi aggiunti libri usciti quest’anno come L’Universo di Puccini da Le Villi a Turandot di Alberto Cantù con l’introduzione di Simonetta Puccini, Zecchini Editore, Varese.

2008 eventi

 Domenica, 19 Ottobre: nello Spazio Museo Puccini, viale Giacomo Puccini 258 a Torre del lago P., la Fondazione Simonetta Puccini Istituto Studi Pucciniani in collaborazione con l’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini hanno organizzato la presentazione del volume edito da Zecchini Editore di Varese L’Universo di Puccini da Le Villi a Turandot di Alberto Cantù, Alfredo Mandelli e Alberto Batisti con l’introduzione curata da Simonetta Puccini. Sono intervenuti Alberto Cantù e di Alfredo Mandelli;

Sabato,16 agosto: visita del Museo da parte del soprano Cristina Gallardo Domas, cilena, che scrive sul suo sito “El 150 aniversario de Giacomo Puccini nos ha traido hasta aqui, Torre del Lago, donde se respira un ambiente de opera extraordinario. En el Teatro todos se desviven para que los artistas se sientan tan a gusto y crean un clima estupendo que hizo que tuvieramos unas muy exitosas funciones de Edgar”. Ha partecipato, nel ruolo di Fidelia, alla rappresentazione dell’opera Edgar (1889).

Sabato, 2 agosto: nello Spazio Museo Puccini,  l’Associazione Amici delle case di Giacomo Puccini in collaborazione con la Fondazione Simonetta Puccini Istituto di Studi Pucciniani ha organizzato l’incontro con Gigliola Frazzoni e Mario Fedrigo per la presentazione del volume Gigliola Frazzoni – La Fanciulla del West di Mario Fedrigo, Costa Editore, Bologna 2007, con ascolti dall’opera di Giacomo Puccini La Fanciulla del West con Gigliola Frazzoni, Franco Corelli, Tito Gobbi, orchestra e coro del Teatro alla Scala, Milano, 1956.

Da venerdì 18 a domenica 27 luglio: mostra “Giacomo Puccini…compositore, personaggio e mito” di Stefano Fucinato, presso lo Spazio Museo Puccini.

Domenica, 13 luglio: presso lo Spazio Museo Puccini è stato organizzato il concerto “omaggio a Giacomo Puccini, con arie pucciniane: il M° Marco Transatti ha diretto la corale “Giacomo Puccini”, accompagnata al pianoforte dal professor Pieto Castellari, mentre la voce solista era del soprano Kaori Imamura.

Sabato, 5 luglio: Spazio Museo Puccini, l’Associazione Amici delle case di Giacomo Puccini, in collaborazione con Fondazione Simonetta Puccini Istituto di Studi Pucciniani, hanno organizzato la conferenza “Turandot  fra ritualità e fiaba” del M° Francesco Attardi mentre la Paramica, edizioni per bambini,  ha presentato il volume Turandot, la principessa di ghiaccio e la mostra con illustrazioni di Stefania Pravato  tratte dal volume Turandot  di Monica E. Lamenta. Entrata  gratuita.

Domenica, 15 giugno:  visita del Museo Puccini da parte del Ministro della Cultura Sandro Bondi.

Da domenica 20 aprile al lunedì 2 giugno: mostra di pittura Lina Rosso: Da Venezia a Torre del Lago.

Nello “Spazio Museo Puccini” adiacente la Villa Museo, la mostra di pittura di Lina Rosso, artista veneziana, amica di casa Puccini, che fece dell’arte la propria missione di vita. Lina Rosso, figlia della buona borghesia veneziana, ottenne il diploma di disegno presso l’Accademia delle belle Arti di Venezia. Sfollata in Toscana con tutta la famiglia tra il 1917 e il 1919 dopo la disfatta di Caporetto, frequentò gli artisti amici del Maestro compositore. E fu proprio durante questo soggiorno a Viareggio e Torre del Lago che nacquero molte delle tele oggi esposte nella mostra. Pittrice vigorosa e attenta, l’artista veneziana partendo dalla lezione dei grandi maestri dell’ottocento, è aperta alle nuove esperienze del novecento. La pittura di Lina Rosso, dove luce e colore sono protagonisti indiscussi, rappresenta la sua stessa vita: una vita fatta di scelte coraggiose come quella di non sposarsi mai e di dedicarsi alla propria arte. La mostra, nell’affascinante atmosfera di Villa Puccini, ha presentato 30 opere in gran parte ad olio che percorrono il suo itinerario artistico, dalla giovinezza agli anni ‘30. La mostra, promossa dalla Fondazione Simonetta Puccini Istituto di Studi Pucciniani, in collaborazione con l’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini e con il patrocinio del Comitato delle Celebrazioni Pucciniane e della Provincia di Lucca era ad ingresso gratuito con apertura dal lunedì al venerdì dalle 15:00 alle 18:00 (mattina solo su prenotazione) ed il sabato e  la domenica  dalle 10:00 alle 12:30  e  dalle 15:00 alle 18:00. Il catalogo è stato curato da Giovanna Bacci di Capaci e Simonetta Puccini con la presentazione di Vittorio Sgarbi. Segreteria di Patrizia Mavilla.

Mercoledì, 16 aprile: visita del Museo Puccini della principessa Catherine Aga Khan.

Venerdì 14 e sabato 15 marzo: il comune di Piacenza e Castellarquato  hanno promosso un convegno di studi dal titolo “Verso Tosca: Luigi Illica nella cultura Europea del secondo ottocento”, con il patrocinio della Regione Emilia e Romagna, in occasione del 150° anniversario della nascita di Giacomo Puccini. Ospiti d’onore Raina Kabaivanska e Simonetta Puccini.

Mercoledì, 12 marzo: è stata inaugurata la Scuola Giacomo Puccini in Via Puccini a Parma.  La manifestazione è stata organizzata dal Lions Club  Parma con la signora Maria Luigia e con il Patrocinio del Comune di Parma. Gli alunni dell’Istituto Comprensivo, oggi Giacomo Puccini, dopo aver lavorato per molti mesi con l’insegnante di educazione musicale, professor Massimo Gabbi, hanno preparato una mostra sulla vita e sulle opere del compositore lucchese. La cerimonia si è conclusa con un concerto di musiche pucciniane interpretate dal soprano Paola Sanguinetti, accompagnata all’arpa dal Maestro Davide Burlali.

Venerdì, 25 gennaio: la signora Simonetta Puccini è stata ospite del New England Conservatory dove, il giorno 27 gennaio, nella sala Jordan, si è svolto il concerto “Salute to Giacomo Puccini on his 150° birthday”. La fondatrice e direttore artistico, Tatyana Dudochkin ha organizzato la manifestazione nella quale Simonetta Puccini ha rilasciato un’intervista a Ron Della Chiesa, presentatore della WGBH.

Di seguito l’elenco degli interventi ordinari e straordinari eseguiti durante il 2008

Amministrazione

La parte amministrativa del Museo è seguita della ragioniera Donatella Bini di Torre del Lago Puccini.

Prestazioni professionali

- Barbara Giovannoni, assistente al museo.
- Patrizia Mavilla, assistente al museo.

Manutenzione ordinaria

- Assistenza tecnica per misuratore fiscale Diesse (ditta CI EMME)
- Impianto d’allarme con manutenzione tele assistita (ditta Lorenzi).
- Impianto elettrico (ditta Remedi Vincenzo).
- Impianto di riscaldamento (ditta Menci).
- Impianto d’irrigazione (ditta Dami).
- Muratura (ditta Gigliotti Antonio).
- Parti in ferro (ditta Fabbro Angelo Tommasi).
- Pannello e venticinque audio guide a tastiera (ditta D’Uva workshop).
- Sito web www.giacomopuccini.it (ditta Microcode).

Manutenzione straordinaria

- restauro conservativo della porta lignea nel corridoio del Museo (Ditta Crucianelli Restauri);
- restauro conservativo vi parti inferro (ditta Angelo Tommasi);
- restauro delle vetrate delle porte finestra del salone (ditta David);
- sistemazione del tetto e delle aiuole (ditta Gigliotti);
- risanamento dei muri della sala cucina (ditta Dami);
- imbiancatura sala cucina (Graziani Enrico);
-coperture a protezione vari mobili (ditta Tani Bruno)

Nuove installazioni

- Materiale in plastica per protezioni mobili durante i restauri (Ferramenta Orlandi e Fornaciari carta).

Cancelleria

-Registri,  materiale cartaceo, buste di carta e di plastica, inchiostro stampanti e fax. (Fornaciari carta)
-Risme per stampante. (Libreria Babele).

 Pubblicità

Evidenziatura del Museo Puccini nell’elenco telefonico 2008-2009 ed inserimento dell’indirizzo di posta elettronica.

 Giardino

- Interventi di potatura di siepi di alloro e bosso. Potatura delle ortensie e di alcuni lecci; sostituzione di un leccio malato e con un leccio nuovo, previo permesso del Parco di Migliarino San Rossore (ditta Dami).
- Acquisto piante e fiori vari: impatiens, viole del pensiero e allori (ditte: Musetti, Flordema,  Florexport).

Tipografia

- brochures informative del Museo in italiano, inglese, tedesco e spagnolo;
- inviti per gli eventi culturali;
- buste per l’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini e per il Museo;
- biglietti d’ingresso al Museo per adulti e bambini;
- manifesti per gli eventi dell’Associazione;
- stampa guide del Museo in italiano ed inglese;
- stampa del libro “Lina Rosso”.

Riviste

- Abbonamento al Giornale della Musica (EDT).

Programmazione per il 2009

Le seguenti iniziative sono condizionate delle concessioni di supporti finanziari da parte di Enti locali, fondazioni bancarie e private.

Restauri:

- restauro porta in legno del corridoio cappella;
- restauro della porta finestra del salone/studio;
-restauro del soffitto del salone/studio;
- restauro della sedia e tavolino Bugatti nel salone/studio;
- restauro pittorico del muro del garage.

Attività culturali:

- presentazione del cd contente l’inno “Dios y Patria” di Giacomo Puccini edito dall’Associazione Amici delle Case di Giacomo Puccini e dalla Fondazione Simonetta Puccini, ed eseguito in anteprima europea a Torre del Lago il 30 settembre nello Spazio Puccini a Torre del Lago P.;

- presentazione del volume Puccini en Argentina di Daniel Varacalli e Gabriel Gustavo Otero in italiano. (traduttori Ernesti Oracio Varacalli e Marcelo Spaccarotella);

- presentazioni di libri;

- conferenze.
Le pubblicazioni il cd Dios y Patria, il volume Puccini e l’Argentina ed il Puccini intimo sono editi dall’Associazione amici delle case di Giacomo Puccini e dalla Fondazione Simonetta Puccini. Ai soci interessati verrà applicato lo sconto del 20%.

Visit Us On Facebook